Benfica
0
Galatasaray
0
fine
(0-0)
Bayer Leverkusen
1
Krasnodar
1
fine
(0-0)
Chelsea
3
Malmo Ff
0
fine
(0-0)
Dynamo Kiev
1
Olympiakos Piraeus
0
fine
(1-0)
Inter
4
Rapid Vienna
0
fine
(2-0)
Betis
1
Rennes
3
fine
(1-2)
Genk
1
Slavia Praha
4
fine
(1-1)
Benfica
EUROPA LEAGUE
0 - 0
fine
0-0
Galatasaray
0-0
 
 
4'
MARCAO TEIXEIRA
JONAS OLIVEIRA
90'
 
 
 
 
90'
NDIAYE BADOU
MARCAO TEIXEIRA 4'
90' JONAS OLIVEIRA
NDIAYE BADOU 90'
First leg (2-1), agg.
(2-1).
Venue: Estadio da Luz.
Turf: Natural.
Capacity: 65,647.
Referee: Ovidiu Hategan (ROU).
Assistant referees: Octavian Sovre (ROU), Sebastian Gheorghe (ROU).
Fourth official: Radu Ghinguleac (ROU).
MATCH SUMMARY: Benfica lead 2-1 from 1st leg.
Seferovic hit 2nd half winner in Istanbul.
Both clubs 3rd in Champions League GROUP.
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 22:58
Bayer Leverkusen
EUROPA LEAGUE
1 - 1
fine
0-0
Krasnodar
0-0
 
 
37'
OLSSON KRISTOFFER
DRAGOVIC ALEKSANDAR
42'
 
 
 
 
81'
PEREYRA MAURICIO
 
 
84'
0-1 SULEYMANOV MAGOMED-SHAPI
1-1 ARANGUIZ CHARLEZ
87'
 
 
 
 
90'
STOTSKIY DMITRI
OLSSON KRISTOFFER 37'
42' DRAGOVIC ALEKSANDAR
PEREYRA MAURICIO 81'
SULEYMANOV MAGOMED-SHAPI 0-1 84'
87' 1-1 ARANGUIZ CHARLEZ
STOTSKIY DMITRI 90'
First leg (0-0), agg.
(1-1).
KRASNODAR.
Venue: BayArena.
Turf: Natural.
Capacity: 30,210.
Referee: Gediminas Mazeika (LTU).
Assistant referees: Vytautas Simkus (LTU), Vytenis Kazlauskas (LTU).
Fourth official: Dovydas Suziedėlis (LTU).
MATCH SUMMARY: Teams played out goalless draw in Russia.
Krasnodar have lost 3/3 games in Germany.
Havertz has scored 5 in last 7 games.
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 22:58
Chelsea
EUROPA LEAGUE
3 - 0
fine
0-0
Malmo Ff
0-0
BARKLEY ROSS
18'
 
 
 
 
31'
SAFARI BEHRANG
 
 
44'
ROSENBERG MARKUS
 
 
51'
CHRISTIANSEN ANDERS
 
 
52'
BENGTSSON RASMUS
1-0 GIROUD OLIVIER
55'
 
 
 
 
73'
BENGTSSON RASMUS
2-0 BARKLEY ROSS
74'
 
 
3-0 HUDSON-ODOI CALLUM
84'
 
 
18' BARKLEY ROSS
SAFARI BEHRANG 31'
ROSENBERG MARKUS 44'
CHRISTIANSEN ANDERS 51'
BENGTSSON RASMUS 52'
55' 1-0 GIROUD OLIVIER
BENGTSSON RASMUS 73'
74' 2-0 BARKLEY ROSS
84' 3-0 HUDSON-ODOI CALLUM
First leg (2-1), agg.
(5-1).
Venue: Stamford Bridge.
Turf: Natural.
Capacity: 41,631.
Referee: Orel Grinfeld (ISR).
Assistant referees: Dvir Shimon (ISR), Roy Hassan (ISR).
Fourth official: Idan Yarkoni (ISR).
MATCH SUMMARY: Chelsea hold 2-1 advantage after 1st leg.
Barkley and Giroud scored in Sweden.
Giroud has scored in last 4 UEL games.
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 22:58
Dynamo Kiev
EUROPA LEAGUE
1 - 0
fine
1-0
Olympiakos Piraeus
1-0
VERBIC BENJAMIN
22'
 
 
 
 
22'
CISSE PAPE ABOU
KEDZIORA TOMASZ
24'
 
 
1-0 SOL FRAN
32'
 
 
 
 
45'
PODENCE DANIEL
 
 
66'
GUERRERO MIGUEL
SHEPELIEV VOLODYMYR
79'
 
 
 
 
84'
TOROSIDIS VASILIS
22' VERBIC BENJAMIN
CISSE PAPE ABOU 22'
24' KEDZIORA TOMASZ
32' 1-0 SOL FRAN
PODENCE DANIEL 45'
GUERRERO MIGUEL 66'
79' SHEPELIEV VOLODYMYR
TOROSIDIS VASILIS 84'
First leg (2-2), agg.
(3-2).
Venue: NSC Olimpiyskiy.
Turf: Natural.
Capacity: 70,050.
Referee: Ivan Kruzliak (SVK).
Assistant referees: Tomas Somolani (SVK),Branislav Hancko (SVK).
Fourth official: Jan Pozor (SVK).
MATCH SUMMARY: Teams drew 2-2 in Piraeus 1st leg.
VerbiC struck late equaliser for Dynamo.
Olympiacos are lone Greek side left in Europe.
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 22:58
Inter
EUROPA LEAGUE
4 - 0
fine
2-0
Rapid Vienna
2-0
1-0 VECINO MATIAS
11'
 
 
ASAMOAH KWADWO
13'
 
 
2-0 RANOCCHIA ANDREA
18'
 
 
 
 
18'
HOFMANN MAXIMILIAN
RANOCCHIA ANDREA
79'
 
 
3-0 PERISIC IVAN
80'
 
 
4-0 POLITANO MATTEO
87'
 
 
11' 1-0 VECINO MATIAS
13' ASAMOAH KWADWO
18' 2-0 RANOCCHIA ANDREA
HOFMANN MAXIMILIAN 18'
79' RANOCCHIA ANDREA
80' 3-0 PERISIC IVAN
87' 4-0 POLITANO MATTEO
First leg (1-0), agg.
(5-0).
Venue: San Siro.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 80,018.
Referee: Artur Dias (POR).
Assistant referees: Rui Tavares (POR), Paulo Soares (POR).
Fourth official: Bruno Rodrigues (POR).
MATCH SUMMARY: Italians were 1-0 1st leg winners in Vienna.
Martu00ednez on target in Austrian capital.
Inter unbeaten at home v Austrian sides (W5 D1).
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 22:58
Betis
EUROPA LEAGUE
1 - 3
fine
1-2
Rennes
1-2
 
 
22'
0-1 BENSEBAINI RAMY
 
 
30'
0-2 HUNOU ADRIEN
SIDNEI RECHEL
36'
 
 
1-2 LO CELSO GIOVANI
41'
 
 
 
 
58'
NIANG M BAYE
CARVALHO WILLIAM
75'
 
 
JOAQUIN SANCHEZ
79'
 
 
 
 
82'
TRAORE HAMARI
 
 
90'
1-3 NIANG M BAYE
 
 
90'
ZEFFANE MEDHI
BENSEBAINI RAMY 0-1 22'
HUNOU ADRIEN 0-2 30'
36' SIDNEI RECHEL
41' 1-2 LO CELSO GIOVANI
NIANG M BAYE 58'
75' CARVALHO WILLIAM
79' JOAQUIN SANCHEZ
TRAORE HAMARI 82'
NIANG M BAYE 1-3 90'
ZEFFANE MEDHI 90'
First leg (3-3), agg.
(4-6).
Venue: Benito Villamarin.
Turf: Natural.
Capacity: 60,721.
Referee: Viktor Kassai (HUN).
Assistant referees: Gyorgy Ring (HUN), Vencel Tu00f3th (HUN).
Fourth official: Peter Berettyan (HUN).
MATCH SUMMARY: Teams drew 3-3 in France in 1st leg.
Lainez scored late Betis equaliser.
Betis unbeaten in UEL in 18/19: W3 D4.
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 22:58
Genk
EUROPA LEAGUE
1 - 4
fine
1-1
Slavia Praha
1-1
1-0 TROSSARD LEANDRO
10'
 
 
 
 
23'
1-1 COUFAL VLADIMIR
 
 
40'
KUDELA ONDREJ
 
 
41'
TRAORE IBRAHIM
WOUTERS DRIES
45'
 
 
 
 
51'
SKODA MILAN
 
 
54'
1-2 TRAORE IBRAHIM
 
 
64'
1-3 SKODA MILAN
 
 
68'
1-4 SKODA MILAN
 
 
82'
COUFAL VLADIMIR
 
 
87'
VAN BUREN MICK
10' 1-0 TROSSARD LEANDRO
COUFAL VLADIMIR 1-1 23'
KUDELA ONDREJ 40'
TRAORE IBRAHIM 41'
45' WOUTERS DRIES
SKODA MILAN 51'
TRAORE IBRAHIM 1-2 54'
SKODA MILAN 1-3 64'
SKODA MILAN 1-4 68'
COUFAL VLADIMIR 82'
VAN BUREN MICK 87'
First leg (0-0), agg.
(1-4).
Venue: Luminus Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 23,718.
Referee: Bobby Madden (SCO).
Assistant referees: Francis Connor (SCO), Alan Mulvanny (SCO).
Fourth official: David Roome (SCO).
MATCH SUMMARY: Sides shared goalless draw in 1st leg.
Both clubs hit woodwork in Prague.
Slavia have never won in Belgium (D1 L3).
Round of 16 draw: Friday 13:00CET.
Ultimo aggiornamento: 21.02.2019 22:58
Ticino
28.02.2018 - 06:000

Rimborsi al governo, la Gestione era stata informata

Sul fronte penale, invece, si va verso il secondo decreto d'abbandono da parte del Ministero pubblico che ieri ha interrogato tre dei cinque consiglieri di Stato

Tutti, o quasi, avrebbero dovuto sapere. Almeno tutti i deputati che sedevano e siedono in Commissione della gestione. Già dal 2011, se non da prima. Il Controllo cantonale delle finanze (Ccf), infatti, aveva regolarmente resi attenti i parlamentari commissari sull’inghippo dei rimborsi spesa ai membri del governo; gli stessi regolati nel 2005 con l’entrata in vigore della legge specifica, perché prima il Consiglio di Stato si era gestito in “proprio” la cosa con una semplice nota a protocollo che normalizzava la prassi vigente. È quanto emerso ieri à côté degli interrogatori di tre consiglieri di Stato (Manuele Bertoli, Claudio Zali e Paolo Beltraminelli) condotti dal procuratore generale John Noseda e i vice Andrea Pagani e Antonio Perugini. Il pg, stando alle prime indiscrezioni, sarebbe propenso a un secondo abbandono dell’incarto aperto per “abuso di autorità”.

Il governo farà il punto questa mattina e i tre interrogati dai magistrati inquirenti riferiranno agli altri due. Dopodiché non si esclude una comunicazione pubblica. Non ci sarebbe stato dolo, dunque, ma si può almeno parlare di scarsa trasparenza – come scritto dallo stesso pg nel primo decreto d’abbandono – per almeno i due salari riconosciuti ai consiglieri di Stato uscenti (per maggio e giugno, dopo le elezioni solitamente in agenda in aprile), il diritto a una “buona uscita” dal valore di 10’000 franchi e altre indennità. Tutto ciò, in buona sostanza, è contenuto nella “Nota a protocollo 44” mai passata al vaglio dell’Ufficio presidenziale del parlamento, come invece la legge entrata in vigore nel 2005 prevede. Abbandonata l’ipotesi d’inchiesta penale, resta aperto il capitolo politico [cfr. articolo sotto]. Come mai il governo ha trasmesso all’Ufficio presidenziale del Gran Consiglio la propria nota a protocollo (Nap) sui rimborsi spesa solo nel 2011? E, soprattutto, perché solo una (la numero 43) e non anche la seconda Nap (44) dove si regolava il trattamento di fine mandato dei consiglieri, nonostante gli espliciti inviti del Controllo cantonale delle finanze? Queste le domande che si sta ponendo la sottocommissione della Gestione, per esplorare l’ipotesi di istituire sul caso una Commissione parlamentare d’inchiesta.

La singolarità del caso, se così si può dire, è che la Gestione dovrebbe a sua volta chiedersi come mai sino a oggi non si è mossa, nulla ha denunciato. Eh già, perché sui rimborsi spesa forfettari al Consiglio di Stato e prestazioni a fine mandato, era stata regolarmente informata dallo stesso Controllo cantonale delle finanze almeno a partire dal 2011, se non prima, due volte all’anno tramite allegati ai propri rendiconti semestrali.

Premessa. I deputati della Gestione, commissione parlamentare che annovera fra l’altro l’alta vigilanza, riceve ogni sei mesi un ‘Rapporto dettagliato’ sull’attività semestrale dell’amministrazione cantonale redatto, appunto, dal Controllo delle finanze che commenta i vari capitoli nonché le diverse voci contabili. Orbene, in almeno un allegato (quello B) al rapporto del primo semestre 2011, il Ccf scriveva a proposito di spese di rappresentanza governativa che queste “non sono contemplate nelle Note a protocollo del Consiglio di Stato n.28/1999 e n.78/2005. In generale rileviamo che, allo stato attuale [settembre 2011, ndr], non è chiaro se il credito a preventivo per le spese di rappresentanza di ogni Direzione di Dipartimento abbia il solo scopo di coprire quelle spese elencate nella Nota a protocollo n.78/2006, non incluse nel forfait annuale”. Seguiva l’invito a Consiglio di Stato e Cancelleria “a prendere in esame la problematica”. Da notare che alcuni mesi prima, il 20 aprile, il governo aveva adottato due separate note a protocollo (le famigerate 43 e 44), e inviato solo la prima, a norma di legge, all’Ufficio presidenziale. Come dire, si sarebbe dovuta accendere una spia. Ma non è l’unico avviso ai “naviganti” in parlamento. Un anno dopo, sempre in un allegato al Rapporto semestrale, si legge esplicitamente alla voce ‘Osservazioni e proposte principali’: “In analogia alla Nota a protocollo (Nap) n.43/2011, invitiamo il Consiglio di Stato a sottoporre per approvazione all’Ufficio presidenziale del Gran Consiglio anche la Nap n.44/2011 del 20 aprile 2011, che attualizza (oltre ai diritti conferiti per Legge) le agevolazioni concesse al Consigliere di Stato durante l’esercizio del mandato e dopo la cessazione dello stesso”. E ancora, ennesimo richiamo nel secondo Rapporto semestrale 2014. Anche quest’ultimo, come i precedenti, giunto sul tavolo dei commissari della Gestione. Che non hanno letto, o letto superficialmente a giudicare dallo stupore manifestato in questi giorni dagli stessi.

Potrebbe interessarti anche
Tags
governo
gestione
protocollo
stato
consiglio
nota
consiglio stato
nota protocollo
legge
rimborsi
© Regiopress, All rights reserved