01.12.2022 - 16:46
Aggiornamento: 18:38

Istanza aggregativa a Balerna, il parere del Municipio

L’esecutivo prende posizione: sottoscriverla sarà ‘una precisa manifestazione di volontà e un passo formale vincolante per l’attivazione della procedura’

istanza-aggregativa-a-balerna-il-parere-del-municipio
archivio Ti-Press
Balerna

Il Municipio di Balerna ha preso atto dell’avvenuto deposito della raccolta di firme per l’avvio di una procedura di aggregazione, promossa da tre Consiglieri comunali. In una nota, l’esecutivo "ritiene corretto precisare" che non si tratta di uno "strumento che permette alla popolazione di essere informata compiutamente sul tema, venendo a conoscenza di ciò che è scaturito sin qui dall’iniziativa di Vacallo e dal confronto dei sei Comuni", come sostenuto pubblicamente dai promotori, ma di una vera e propria istanza di avvio del processo aggregativo.

Ciò comporterà, sottolinea il Municipio guidato da Luca Pagani, "in particolare l’elaborazione di un preciso e dettagliato progetto per la costituzione del nuovo Comune aggregato, con un notevole impegno da parte delle autorità e dell’amministrazione comunale, che verosimilmente si protrarrà per un paio di anni". La sottoscrizione non è quindi uno strumento "per saperne di più", ma una precisa manifestazione di volontà e un passo formale vincolante per l’attivazione della procedura aggregativa.

Leggi anche:

Basso Mendrisiotto, depositata una istanza di aggregazione

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved