27.11.2022 - 15:26
Aggiornamento: 18:36

Mendrisio rivede verso il basso il costo dei sacchi dei rifiuti

Da gennaio le tasse causali incideranno meno sul budget familiare. Pubblicata l’Ordinanza rivisitata

a cura di Red.Mendrisio
mendrisio-rivede-verso-il-basso-il-costo-dei-sacchi-dei-rifiuti
Ti-Press
Non tutte le tasse o le bollette rincarano

In tempi di caro bollette, Mendrisio ci ripensa e alleggerisce le tasse del servizio rifiuti urbani in Città. La ‘correzione’ appena apportata dal Municipio e che sarà valida dal primo gennaio prossimo ritocca, infatti, verso il basso il costo dei sacchi rossi. L’Ordinanza, in pubblicazione sino al 9 gennaio, rivede il capoverso 4 dell’articolo 10 ‘Tasse di raccolta e smaltimento’. Il ribasso a prima vista è minimo, ma è comunque un segnale positivo all’indirizzo della popolazione. Soprattutto dopo che la primavera scorsa erano stati annunciati degli aumenti – entrati in vigore da settembre – che, ad esempio, avevano fatto lievitare il sacco da 35 litri di 35 centesimi.

Riduzioni tra 4 e 14 centesimi

Dall’anno prossimo, quindi, i cittadini pagheranno 4 centesimi in meno per il singolo sacco ufficiale da 17 litri, che passa 0,60 a 0,56 franchi, e 40 centesimi in meno per il rotolo da 10 pezzi, reperibile nei diversi punti vendita e che scende da 6 a 5 franchi e 60. La riduzione è di 5 centesimi, invece, per i sacchi da 35 litri con il nuovo costo da 1,15 a fronte del precedente 1,20 (prima dei rincari si era a quota 85 centesimi). Di conseguenza il rotolo va a 11 e 50, mente in precedenza si pagava 12 franchi. ‘Scontati’ pure i sacchi più capienti, da 110 litri: in questo caso il ribasso è di 14 centesimi, con il passaggio da 3,75 a 3,61. Allo stesso modo i 10 pezzi costeranno 36 e 10 invece di 37 e 50.

Riconsiderata, infine, pure la spesa per la marca ufficiale per i container da 700/800 litri che per un pezzo prevede un pagamento di 26,25 contro gli attuali 27,45. Bollini disponibili rivolgendosi all’Ufficio tecnico comunale.

Restano invariate, per contro, le tasse base modulate sugli utenti, dalla economia domestica all’industria.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved