24.11.2022 - 12:40
Aggiornamento: 15:26

Balerna non rinuncia alle decorazioni, ma riduce i consumi

L’albero sarà illuminato con luci led a basso consumo e lungo la via cantonale presenti addobbi in legno

balerna-non-rinuncia-alle-decorazioni-ma-riduce-i-consumi
archivio Ti-Press
Il campanile della chiesa parrocchiale

"La magia del Natale in centro paese". È questo l’obiettivo dell’amministrazione comunale di Balerna, che ha deciso di non rinunciare alle decorazioni natalizie nonostante l’attuale crisi energetica e di adottare nel contempo tutti gli accorgimenti possibili per tagliare i consumi. Infatti da qualche giorno, lungo la via cantonale che passa in centro paese, sono presenti addobbi in legno "a costo energetico pari a zero". Si tratta, indica il Comune, "di decorazioni realizzate dai ragazzi della Fondazione Provvida Madre con l’obiettivo, almeno per l’anno 2022, di diminuire i consumi". Sabato 26 novembre, alle ore 19.30, verranno dunque inaugurate presso il Villaggio del Natale in piazza. Inoltre per l’occasione si accenderà l’albero di Natale davanti al palazzo del municipio, con luci led a basso consumo. L’amministrazione comunale invita tutta la popolazione all’appuntamento.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved