ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
21 min

Torna il corso per giovani tiratori dell’Aurora Stabio

Si svolgerà in marzo a Maroggia, per i ragazzi nati fra il 2003 e il 2008, il 7 febbraio una serata informativa
Bellinzonese
1 ora

La cultura previene o alimenta le violenze fondate sul genere?

A queste e altre domande si cercherà di dare risposta lunedì 30 gennaio alle 19.45 alla Scuola Media Bellinzona 1
Luganese
2 ore

Persona dispersa sul Monte Sassalto, sopra Caslano

Le operazioni di ricerca sono scattate nella serata di ieri. Impegnata la Rega, prima con il visore notturno e poi in volo a vista
Grigioni
2 ore

Grono ha 66 abitanti in più

Nel Comune grigionese, al 31 dicembre 2022, abitavano 1’493 persone. Registrati 155 arrivi contro 88 partenze, 13 nascite e 14 decessi
Ticino
18 ore

‘Dovete osare, la possibilità di fare bene è concreta’

Le elezioni cantonali e il Congresso del Centro, il presidente Dadò sprona candidati e candidate a scendere in campo. Ovvero, a fare campagna
Ticino
21 ore

‘Approfondiremo il tema, ma così su due piedi sono scettico’

Speziali dice la sua sulla congiunzione delle liste con l’Udc per le ‘federali’. Per il presidente Plr: ‘Differenze piuttosto evidenti tra i due partiti’
Bellinzonese
23 ore

‘Fin lì era filato tutto liscio, poi la bottigliata in testa’

Per il sindaco di Cadenazzo Marco Bertoli, il battibecco di Carnevale sarebbe nato da una sigaretta accesa all’interno del capannone
Bellinzonese
1 gior

Coriandoli ma non solo: a Cadenazzo volano pure pugni e calci

Prima serata di bagordi carnascialeschi segnata da una persona ferita al capannone. Il presidente: ‘Episodio fortunatamente isolato e circosrcritto’
Locarnese
1 gior

Brissago, il bando di pesca finisce imbrigliato nelle reti

Il Tribunale amministrativo concede l’effetto sospensivo al ricorso di un professionista che contesta l’ampliamento dell’area inizialmente concordata
Luganese
1 gior

‘Spetta agli organizzatori gestire i propri rifiuti’

Il Municipio risponde a un’interrogazione in cui si questionava sull’impatto ambientale delle manifestazioni pubbliche
Luganese
1 gior

Lac, bilancio condizionato dalla pandemia del Covid

L’ente culturale fa segnare un leggero utile d’esercizio, i conti in Consiglio comunale
Bellinzonese
1 gior

Bodio: riprendono i mercatini benefici dell’Associazione Alessia

A partire da mercoledì 1 febbraio nello stabile ex Monteforno
Ticino
1 gior

Città dei mestieri, ‘un punto centrale, ora bisogna irradiarsi’

Presentato il bilancio del terzo anno: in continua crescita gli utenti alla ricerca di informazioni su formazione professionale e mondo del lavoro
Mendrisiotto
1 gior

Truffe per almeno due milioni di franchi: venti mesi sospesi

Condannato alle Assise correzionali di Mendrisio un 67enne per fatti avvenuti tra il 2012 e il 2014. Danneggiate oltre 19 persone.
Bellinzonese
1 gior

Porte aperte alle Scuole Santa Maria di Bellinzona

Giovedì 9 febbraio possibilità di assistere alle lezioni e incontrare i docenti di scuole elementari e medie
Luganese
1 gior

Gli orologi... del crimine, confiscati e messi all’asta

Rolex, Cartier, e una quantità di monili a un incanto giudiziario a Rivera
Ticino
1 gior

Ufficio anziani e cure a domicilio, nominato Daniele Stival

Prende il posto di Francesco Branca, in pensione dopo una lunga carriera. La nomina è stata decisa nella riunione di mercoledì dal Consiglio di Stato
Ticino
1 gior

Aumento delle stime fiscalmente neutro, oltre 17mila le firme

I promotori dell’iniziativa popolare costituzionale hanno depositato oggi in Cancelleria le sottoscrizioni
Ticino
1 gior

‘La polizia farà la sua parte per ridurre la spesa pubblica’

Lo ha detto Norman Gobbi durante l’annuale Rapporto di Corpo della Cantonale. ‘Positivo il bilancio del 2022 e la capacità di adattamento’
20.11.2022 - 18:08
Aggiornamento: 18:25

Chiasso, il premio Mari a cinque associazioni

Telefono Sos infanzia ha riconosciuto dei progetti a favore dei minori, ciascuno dei quali ha ricevuto in donazione 4’000 franchi

chiasso-il-premio-mari-a-cinque-associazioni
Ti-Press

Oggi, 20 novembre, è la giornata mondiale dei diritti dei bambini. L’Associazione Telefono Sos infanzia ha colto l’occasione ieri, in questa ricorrenza, per attribuire il premio Federico Mari a cinque associazioni, che hanno proposto progetti a favore di minori. Il filo conduttore di queste iniziative premiate è l’ascolto. Una componente fondamentale affinché ai bambini venga dato il supporto necessario. «L’ascolto – ha spiegato Paola Robbiani, membro di Telefono Sos infanzia – è sempre stato il cuore della nostra associazione e i volontari sono i suoi polmoni. Questa è sempre stata la forza di Federico Mari, ed è quello che cerchiamo da sempre di fare: ascoltare senza giudizi né pregiudizi». A ogni associazione premiata è stato donato un contributo di 4’000 franchi. Quest’anno hanno ricevuto il premio l’Associazione Franca, l’Associazione Young4helpchat, l’Associazione progetto genitori del Mendrisiotto e Basso Ceresio, l’Associazione Ntarabana project e l’Associazione Africa for Africa.

«Questo premio – ha proseguito Robbiani – è un po’ il coronamento di quello che siamo e che abbiamo cercato di essere. In sette anni siamo riusciti a devolvere 124mila franchi a ben 33 associazioni di volontariato attive nel nostro territorio».

Interventi nelle scuole

Per l’Associazione Franca, è intervenuto il presidente Francesco Lombardo. «La nostra associazione, nata nel 2011, si occupa soprattutto di promozione dei diritti umani dei bambini e propone interventi nelle scuole, offrendo attività didattiche, di animazione e di produzione di filmati, durante i quali si toccano tematiche vicine alla realtà del mondo giovanile». Per celebrare i 10 anni d’esistenza, l’associazione, col sostegno del Dipartimento della sanità e della socialità e del Dipartimento delle istituzioni del Canton Ticino, e in collaborazione con l’Associazione Nucleo Meccanico, ha promosso il progetto dal titolo ‘Amani’, grazie al quale è stata premiata. «Si tratta di un podcast (degli autori Monica De Benedictis e Flavio Stroppini, ndr), in cui protagonista è Amani, una ragazzina eritrea, che giunge in Ticino dopo aver compiuto il ‘viaggio della speranza’ durato alcuni anni e caratterizzato da diverse avventure, alcune molto dure, se non tragiche». Il progetto comporta delle interviste a esperti che offrono l’occasione per ascoltare riflessioni sulla tematica dei minori non accompagnati in modo interdisciplinare e per ampliare le proprie prospettive e considerazioni sulla tematica.

Pacciorini: ‘Una chat dai giovani per i giovani’

Il secondo progetto premiato è frutto dell’Associazione Young4helpchat, nata a marzo 2022. «Offriamo un servizio di consulenza non professionale data dai giovani per i giovani – ha raccontato la presidente Milena Pacciorini –. Lavoriamo con la chat, il mezzo attraverso il quale i giovani comunicano». L’utilizzo di una chat «tra pari offre agli adolescenti e ai giovani un contesto a loro molto familiare, di accesso facile e veloce. Inoltre, usare una chat anonima aiuta a ridurre l’imbarazzo e ad aumentare il senso di protezione e fiducia durante la consulenza».

Si tratta di un team di 14 volontari non professionisti gestita da giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni. «Abbiamo anche otto coach professionisti nell’ambito psico-sociale e facciamo da supporto ai nostri consulenti pari se ci sono delle problematiche. Da quando è nata la nostra associazione, 8 mesi e mezzo fa, abbiamo avuto 6’300 chat». Inoltre, ha concluso la presidente, «organizziamo due serate, il martedì e il giovedì in cui trattare tematiche come il pensiero suicidario, l’autolesionismo, anoressia e bulimia, le ansie, momenti di panico, problemi di cuore ecc.».

Marcon: ‘Bisogna creare una nuova cultura educativa’

L’Associazione progetto genitori del Mendrisiotto e Basso Ceresio, terza vincitrice, nata nel 2010, svolge un lavoro di prevenzione per evitare situazioni di vulnerabilità e violenza. «La nostra associazione – ha spiegato Tiziana Marcon, responsabile del progetto – ha un équipe di professionisti con formazione nel sociale e lavora con genitori di bambini tra 0 e i 4 anni. Per non sovraccaricare i genitori ci rechiamo noi presso i centri di socializzazione, le sale d’attesa dei pediatri ecc. L’obiettivo è di far girare le competenze, non solo tecniche ma, soprattutto, quelle dell’esperienza di vita delle famiglie. Lavoriamo con gruppi perché l’idea è quella di una comunità». La finalità «è quella di creare una nuova cultura educativa che rinforzi e sostenga le attività di volontariato già esistenti. Se i genitori stanno bene con loro stessi, stanno bene con il bambino e se il bambino sta bene è perché il genitore sta bene. La nostra porta d’entrata sono proprio loro». Infatti, «proponiamo ai genitori un percorso di quattro anni e sviluppiamo le capacità del saper essere insieme a loro. Diventando poi loro partner per attività e progetti che creiamo insieme».

Due missioni nel continente africano

Infine, i due ultimi premi sono stati consegnati a dei progetti sul territorio africano. Ntarabana project, nasce dall’esperienza della fondatrice Lucilla della Nave in Uganda. L’omonima associazione è stata costituita a settembre 2022 e ha l’obiettivo di sostenere bambini e famiglie che vivono in povertà assoluta e dar loro la possibilità di crescere e sviluppare il proprio potenziale. Il sostegno ricevuto «va a finanziare sei ragazzini che ora hanno la possibilità di cambiare la loro vita. Sono sicura – ha affermato della Nave – che con questo finanziamento riusciranno a cambiare la loro realtà, quella dei loro genitori e quella dell’intero villaggio di Ntarabana».

La missione dell’Associazione Africa for Africa è invece quella di realizzare reti idriche e pozzi, ristrutturazione di scuole e assistenza a progetti sanitari, per garantire una quotidiana autonomia nei luoghi meno abbienti dell’Africa. «Grazie a questo riconoscimento – ha affermato Hermes Mereghetti, figlio del presidente Giovanni – potremo ritornare a Chinguetti e ristrutturare la scuola che un’alluvione ha spazzato via. Questo premio lo dedico ai bambini africani».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved