27.09.2022 - 16:36
Aggiornamento: 18:07

Ha piovuto, ma il Basso Mendrisiotto risparmia ancora acqua

L’Age, l’azienda acqua gas ed elettricità della regione, invita la popolazione a mantenere bassi i livelli di consumo

ha-piovuto-ma-il-basso-mendrisiotto-risparmia-ancora-acqua
Ti-Press
Evitare usi non essenziali dell’acqua

Ha piovuto, ma non abbastanza da revocare le misure di contenimento dei consumi nel Basso Mendrisiotto. Nonostante le precipitazioni degli ultimi giorni, l’Age (l’azienda che gestisce acqua, gas ed elettricità della zona) invita infatti a continuare a evitare usi non necessari dell’oro blu. In sostanza, la raccomandazione per un uso parsimonioso dell’acqua potabile nei comuni di Chiasso, Balerna, Morbio Inferiore e Vacallo emanata la scorsa estate, permane in vigore fino a nuovo avviso.

Evitare di irrigare i prati e lavare le auto

"Il periodo di estrema siccità e calura a cui la nostra regione è stata esposta durante la primavera e l’estate di quest’anno ha causato un notevole abbassamento del livello delle falde e una riduzione significativa della portata delle sorgenti – si spiega in una nota –. Nonostante le precipitazioni registrate nelle ultime settimane gli acquiferi che alimentano la regione non si sono ancora ripristinati. Benché le attuali temperature si siano sensibilmente abbassate contribuendo dunque a ridurre il fabbisogno da parte dell’utenza, al fine di assicurare un approvvigionamento continuo per tutti in ogni tempo rinnoviamo l’invito a essere moderati nel consumo dell’acqua potabile, evitando usi non essenziali, come ad esempio l’irrigazione di giardini e prati o il lavaggio di piazzali e veicoli".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved