21.07.2022 - 18:00
Aggiornamento: 19:06

Riva San Vitale, il vicesindaco Eusebio Vassalli si dimette

In Municipio dal 2016, lascia per motivi professionali e personali. Il sindaco Antonio Guidali: ‘Dispiace, persona affabile e molto impegnata’

riva-san-vitale-il-vicesindaco-eusebio-vassalli-si-dimette
Ti-Press
Vassalli (a sinistra) con il sindaco e il capotecnico Matteo Colferai

Il Municipio di Riva San Vitale perde un importante pezzo. Il vicesindaco Eusebio Vassalli ha infatti rassegnato le dimissioni, comunicandole ai colleghi durante la seduta di martedì. Come indicato da una nota comunale, l’esecutivo ha appreso "con rincrescimento delle dimissioni per motivi professionali e personali" del rappresentante del Gruppo Per Riva Liberali democratici indipendenti.

Vassalli è stato eletto nel 2016, occupandosi del Dicastero educazione. Rieletto brillantemente e nominato pertanto vicesindaco nel 2021, ha assunto anche le redini del Dicastero edilizia scolastica. Dicastero che, ricordiamo, si sta occupando di un dossier molto rilevante per il comune: la restaurazione dell’istituto scolastico comunale. Nella stessa nota, il Municipio "formula sinceri ringraziamenti per il lavoro svolto e augura piena soddisfazione per le attività future" al quasi ex collega.

Collega che, ci spiega il sindaco, resterà comunque in carica ancora due mesi. «Personalmente mi dispiace molto – commenta a ‘laRegione’ Antonio Guidali –. Nei miei primi quindici mesi da sindaco ho lavorato molto bene con Vassalli, nel suo dicastero, sull’edilizia scolastica, si è impegnato molto e ha svolto un lavoro egregio. È una persona molto affabile». Il primo subentrante dovrebbe essere Mauro Mordasini. Per sapere invece chi sarà il prossimo vicesindaco bisognerà aspettare fine settembre, quando il Municipio al completo si ritroverà per stabilirlo. Non è escluso che possa esserci un rimpasto dei dicasteri, ma è prematuro parlarne, precisa il sindaco.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved