Mendrisiotto

Anniversari e avanzamenti per i Pompieri del Mendrisiotto

Serata ufficiale a Mendrisio per festeggiare i militi e il loro comandante Corrado Tettamanti, in prima linea da 40 anni

Serata speciale per i Pompieri del Mendrisiotto
(RescueMedia)
13 febbraio 2022
|

Giovedì scorso il Centro di soccorso cantonale Pompieri del Mendrisiotto ha vissuto la sua serata ufficiale. Nel corso dell’incontro, organizzato all’Hotel Coronado a Mendrisio, sono state consegnate le benemerenze ai militi che hanno raggiunto traguardi importanti all’interno del corpo e, allo stesso tempo, sono state comunicate le ultime promozioni.

Per l’occasione il comandante Corrado Tettamanti ha ripercorso il periodo difficile vissuto a causa della pandemia da Covid-19. Lo ha fatto sottolineando altresì “l’importanza di essere riusciti, anche se in forma ridotta, a festeggiare gli importanti traguardi raggiunti dai militi premiati”. Tra loro figura anche lo stesso comandante, al fronte da otto lustri. La delegazione consortile era rappresentata dal presidente Samuel Maffi, dalla vicepresidente Sonia Colombo-Regazzoni e dai membri Claudia Canova, Fabio Canevascini e Mattia Rossi.

Sono stati festeggiati per gli importanti anniversari di servizio i seguenti militi: cpl Federico Cattaneo (15 anni), pomp Dejan Zdravkovic (15 anni), sgt Elisa Chiesa (20 anni), pomp Dario Lucchini (20 anni), aiut Walter Bosisio (25 anni), fur Claudio Laterza (25 anni), Iten Pantaleo Coroneo (35 anni), app Davide Ferrari (35 anni), ten col Corrado Tettamanti (40 anni).

Hanno ricevuto, per contro, un avanzamento: per la Sezione di montagna pomp Martino Cattaneo al grado di appuntato, app Matteo Castelletti al grado di caporale, cpl Lorenzo Ceronetti al grado di sergente; per le Sezioni urbane pomp David Angelini, pomp Alessandro Ceroni, pomp Dolores Nuccio e pomp Emanuel Zappacosta al grado di appuntato, app Armindo Geraldo-Rua, pomp Luca Combi e pomp Luca Tettamanti al grado di appuntato capo, app Lorenzo Moscatelli, pomp Kevin Caverzasio, pomp Giuseppe Di Vincenzi, pomp Sacha Geraci, pomp Tomas Ricciardi e pomp Diego Vieni al grado di caporale, cpl Christian De Piaggi, cpl Ivan Ravelli, cpl Alessandro Riva e pomp Mirco Sarac al grado di sergente; per lo Stato maggiore sgt Oris Quattropani e sgt Ivano Romano al grado di tenente.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE