comparto-di-valera-commissari-pronti-a-firmare-il-rapporto
Ti-Press
Una storia infinita
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
8 min

Lugano, perdita d’acqua in via Maraini: disagi alla circolazione

Sulla strada si circola su una sola corsia e a senso alternato. La polizia invita a usare l’accesso autostradale di Lugano Nord
Mendrisiotto
21 min

Mendrisio, tiro sportivo promosso da Pro Militia

Il 16 luglio al Centro sportivo di Penate è in programma il tradizionale evento
Luganese
33 min

Concerto di Fabri Fibra, Lugano chiude il lungolago

Chiuso alla circolazione veicolare il quai mercoledì sera, da Piazza Castello alla rotonda del Lac
Mendrisiotto
1 ora

Mendrisio, divieto di usare acqua per scopi non domestici

La misura intimata a tutti i quartieri della Città a causa ‘del perdurare di scarsità di precipitazioni e dei forti consumi’
Bellinzonese
1 ora

Feste campestri a Campo Blenio

Tradizionale appuntamento organizzato dallo Sci club Greina, quest’anno in programma sabato 9 e domenica 10 luglio
Luganese
1 ora

A tu per tu con Ceo e allenatore dell’Fc Lugano a Tesserete

Conferenza pubblica giovedì al centro balneare moderata dal giornalista sportivo Giancarlo Dionisio
Gallery
Luganese
2 ore

Conferenza sull’Ucraina: Lugano non blindata, ma semivuota

Senza aperitivi, ma con disagi tutto sommato contenuti. E sopra le teste il ronzio degli elicotteri, che fa da... colonna sonora alla due-giorni
Luganese
2 ore

Svizzera e Ucraina firmano un’intesa per la protezione del clima

La convenzione ‘permette di mobilitare fondi in aggiunta alla cooperazione internazionale’, afferma il Datec
Speciale ucraina
LIVE

‘La Russia sta attaccando i valori di tutti i Paesi democratici’

Il presidente ucraino Zelensky è intervenuto all’inaugurazione dell’Ukraine recovery conference di Lugano. Segui il live del laRegione
Bellinzonese
2 ore

Musica da camera, tutto pronto per il Montebello Festival

Scatta domani a Bellinzona la 16esima edizione della rassegna internazionale
Luganese
2 ore

‘L’Ucraina può contare sul nostro costante sostegno’

Per la presidente della Commissione Ue Von der Leyen, la conferenza di Lugano è ‘fondamentale per concordare i principi dello sforzo internazionale’
Luganese
2 ore

E la Coop di Breganzona sarà ampliata e rinnovata

Inoltrata la domanda di costruzione alla Città di Lugano. La ristrutturazione sarà conclusa entro la prossima primavera. Sul tetto impianto fotovoltaico
Locarnese
3 ore

Cascina distrutta dalle fiamme sull’Alpe di Neggia

La costruzione, secondo le prime frammentarie informazioni, sarebbe stata colpita da un fulmine, incendiandosi
Bellinzonese
4 ore

Biasca, aperto il concorso per progettare la casa anziani

La nuova casa di riposo rappresenta la seconda tappa del progetto comprendente anche la realizzazione di stabili scolastici nel comparto Bosciorina
Luganese
4 ore

Nato un bimbo al carcere Farera

È la prima volta che una donna partorisce in una struttura carceraria ticinese
laR
 
26.11.2021 - 08:24
Aggiornamento: 17:29

Comparto di Valera, commissari pronti a firmare il rapporto

L’esame sul Piano di utilizzazione cantonale è a una svolta, preludio al dibattito in Gran Consiglio

Quando si tocca il tasto di Valera nel Mendrisiotto tutti sanno che occorre fare appello alla virtù dei forti (la pazienza). Adesso, però, sembra proprio che l’ora X sia vicina. Ormai è questione di giorni: la settimana prossima la Commissione ambiente, territorio ed energia guidata da Fabio Battaglioni (Ppd) firmerà il rapporto che avrà come relatori Stefano Tonini (Lega) e Giovanni Berardi (Ppd) e che ha tutta l’aria di tirare la volata al Piano di utilizzazione cantonale (Puc) presentato nel gennaio del 2019 e disegnato sul comparto di 190mila metri quadrati nel ‘cuore’ del Distretto. La bozza del documento (peraltro corposo, da nostre informazioni è di una decina di pagine) è pronta ed è già stata discussa, ora non resta quindi che renderla ufficiale: un momento che da queste parti era atteso da mesi. Per la regione, del resto, il voto del Gran Consiglio su questo triangolo di territorio fra Rancate, Genestrerio e Ligornetto (oggi tutti Quartieri della Città di Mendrisio) è risolutivo. Riappropriarsi di uno spazio che la strategia cantonale vuole restituire all’agricoltura, allo svago e alla natura – nel segno di una vocazione ‘verde’ – è un passaggio importante in un Distretto che negli anni ha perso terreno (letteralmente): è un modo per voltare pagina. Come finirà alla prova del voto? Il dossier con i suoi 17 milioni di franchi (6 dei quali riservati agli espropri) sulla carta sembra avere i numeri per centrare il risultato. Certo è che anche per la politica cantonale sarà un test importante. Con la consapevolezza che dicendo sì al Puc si lancerà un segnale inequivocabile verso la popolazione, in aspettativa da anni. In eredità i politici hanno, infatti, le 6’800 sottoscrizioni raccolte nel 2012 dalla petizione promossa da ‘Cittadini per il territorio’, Società agricola del Mendrisiotto e Unione contadini ticinesi.

Questione di voti

Sulla carta la geografia politica pare delineata da tempo: sul fronte dei favorevoli troviamo Ps, Verdi e Lega, in più il Ppd (che potrebbe, però, non votare compatto per il ‘sì’); e poi c’è il Plr che al tavolo della Commissione ha mostrato un accento critico, non tanto sul tema di Valera in sé ma piuttosto sulla gestione dell’incarto. Il nodo gordiano in questo caso? Ancora una volta la trattativa con i privati, in particolare con i due maggiori proprietari di terreni nella zona (ovvero gli eredi Baumgartner e gli eredi Fontana). Proprietari che in questi anni hanno continuato ad alzare la posta in gioco, rilanciando nei confronti dell’ente pubblico con rivendicazioni sul valore delle superfici – arrivando a chiedere oltre 40 milioni – e richieste di indennizzo indirizzate alla Città di Mendrisio (di più di 120 milioni). Voci di corridoio fanno capire che, in ogni caso, non sarà presentato alcun rapporto di minoranza in contrapposizione all’analisi rappresentativa della maggioranza commissionale. Di conseguenza il momento della verità nell’aula parlamentare sarà quello dell’alzata di mano: lì si saprà da che parte penderanno i deputati.

Un esame attento, anche sul campo

D’altro canto bisogna dire che la Commissione nel suo percorso di avvicinamento alla stesura finale del rapporto non ha trascurato nessun aspetto, effettuando anche dei sopralluoghi con i tecnici del Dipartimento del territorio, né ha lasciato inascoltata alcuna voce fra gli attori in campo. È ormai trascorso un anno dalle audizioni che hanno portato al suo tavolo dapprima una delegazione del Municipio di Mendrisio, poi ambientalisti, agricoltori e gli stessi proprietari. Inoltre, si è cercato di approfondire ulteriormente il quadro giuridico e procedurale. Anche perché nel tempo più volte l’incarto di Valera è finito davanti a varie istanze e giudici, rimbalzando fra ricorsi e Tribunali (inclusa l’Alta Corte di Losanna). Di frequente sui piatti della bilancia della giustizia si sono ritrovati, in effetti, da una parte Cantone e Città, decisi a richiamare l’attenzione sull’interesse pubblico dell’operazione e del recupero dell’area, dall’altro i proprietari determinati a richiedere il pagamento del prezzo giusto.

Questione di cifre

Va detto che le sentenze, a oggi, non sono mancate. Su tutti vi è quella pronunciata nel marzo del 2019 dal Tribunale di espropriazione che, di fatto, ha rispedito al mittente (ancora una volta i due proprietari) le pretese di indennità. I giudici hanno sancito la non edificabilità delle superfici (anche perché in origine vi è una pianificazione non rispettosa delle disposizioni federali); come dire che per quegli appezzamenti andrebbe pagato un costo in linea con i terreni agricoli (come già emerso in vertenze precedenti in zona), anche se in quel contesto di cifre non se ne sono fatte. Un verdetto chiaro, insomma, anche se non definitivo visto che i due titolari l’hanno impugnato e si sono appellati al Tribunale cantonale amministrativo. Siamo di fronte a una storia infinita, in nome della quale un capitolo cruciale lo si scriverà proprio nell’aula del Gran Consiglio.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
gran consiglio puc rapporto valera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved