16.11.2021 - 17:46
Aggiornamento: 22.11.2021 - 18:16

‘Il Municipio non può pretendere l’assunzione di residenti’

L’esecutivo di Mendrisio risponde così a un’interrogazione Lega-Udc-Udf che chiedeva lumi sulle nuove aperture del FoxTown

il-municipio-non-puo-pretendere-l-assunzione-di-residenti
Ampliamento in vista (Archivio Ti-Press)

“Il Municipio intrattiene da sempre relazioni con i responsabili di Tarchini FoxTown Sa, nell’ambito dei suoi contatti tratta anche il tema dell’impiego. La Città non è però in grado di avere relazioni con i 160 singoli inquilini già presenti nel centro e non sarà in grado di farlo con i nuovi insedianti. Per fare ciò sarebbe necessario investire considerevoli risorse, in particolare perché i responsabili delle singole boutique sono, per lo più, basati al di fuori del Ticino. Per quanto riguarda le assunzioni è necessario inoltre fare una distinzione tra Tarchini FoxTown Sa e i suoi inquilini”, è questa la risposta dell’esecutivo di Mendrisio a un’interrogazione del gruppo Lega-Udc-Udf che chiedeva cosa intende fare il Municipio in vista delle assunzioni legate ai nuovi spazi commerciali. “In modo generale l’esecutivo promuove l’impiego di manodopera locale, sensibilizzando le aziende”, ma “non dispone di una base legale che permetterebbe di ‘pretendere l’assunzione di manodopera residente’”.

Leggi anche:

FoxTown bis, ‘opportunità di lavoro ai residenti’

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved