06.10.2021 - 15:29
Aggiornamento: 07.10.2021 - 20:41

Per la graa di Cabbio è ora di essere caricata

Le castagne potranno essere consegnate il 15, 16 e 18 ottobre. La festa della battitura si terrà il 7 novembre

per-la-graa-di-cabbio-e-ora-di-essere-caricata
Le castagne nella graa (Mevm)

Il Museo etnografico della Valle di Muggio e gli Amici della graa propongono per il 24esimo anno la tradizionale raccolta delle castagne e il carico della graa di Cabbio, al margine sud del nucleo. Le castagne possono essere consegnate venerdì 15, sabato 16 e lunedì 18 ottobre dalle 16 alle 18 (per le consegne speciali occorre invece annunciarsi al Museo) e potranno essere ritirate secche alla festa della battitura (prevista domenica 7 novembre).

Saranno accettate castagne belle, pulite, asciutte, lucide, senza traccia di muffa, preferibilmente in sacchi di iuta o altri sacchi resistenti, evitando i sacchi di plastica. Gli organizzatori si riservano il diritto di rifiutare le forniture che non rispetteranno questi minimi criteri qualitativi. Le castagne seccando perdono molto peso, il consiglio dei promotori è di consegnare almeno due-tre secchi. L’invito è di non congelare le castagne raccolte e di non far fare loro la novena (metterle nell’acqua); è sufficiente conservare le castagne in cassette aperte, in un luogo asciutto e areato, rivoltandole di tanto in tanto così da non lasciarle ammuffire.

Dopo la consegna delle castagne la graa verrà caricata e accesa. L’essiccazione durerà circa 3 settimane. Per informazioni e per visitare la graa in funzione occorre annunciarsi al Museo allo 091 690 20 38 o info@mevm.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved