ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
57 min

Tetto ai premi di cassa malati, Carobbio: ‘Grave non parlarne’

Per la consigliera agli Stati il ‘no’ all’entrata in materia è ‘un brutto segnale’. Chiesa: ‘rifiutiamo il principio, e per il Ticino cambierebbe poco’
Luganese
1 ora

Le oasi di Vezia, idee per un paese più visibile

Dai luoghi di aggregazione a piccole aree di ristoro, molte le proposte pervenute dalla cittadinanza
Luganese
1 ora

Lugano, il futuro del fiume Cassarate passa dal Liceo 1

Per la riqualifica un’inedita collaborazione fra Dipartimento del territorio e ragazzi dell’istituto scolastico, fra nuovi accessi e un percorso didattico
Ticino
2 ore

Vigilanza sulla Procura federale, proposta Fiorenza Bergomi

La Commissione giudiziaria sottopone le proprie indicazioni all’Assemblea federale in vista delle nomine in programma per il 14 dicembre
Ticino
2 ore

Targhe, Dadò: ‘Colpa del governo’. Gobbi: ‘Sei in malafede’

Caos imposta di circolazione, dopo il ritiro dei decreti da parte del Consiglio di Stato è botta e risposta al fulmicotone, tra accuse e puntualizzazioni
Luganese
2 ore

Lugano, assegnate le tre residenze musicali allo Studio Foce

Ai vincitori, tutti della Svizzera italiana, viene dato per cinque giorni un supporto per preparare un tour di almeno cinque date
Bellinzonese
3 ore

Altro appuntamento a Bellinzona con ‘Una volpe in Città’

Domenica 4 dicembre alle 17.30 a Castel Grande Andrea Fazioli svelerà il secondo capitolo del racconto. Venerdì 2 dicembre aprirà la pista di ghiaccio
03.09.2021 - 16:34
Aggiornamento: 07.09.2021 - 16:00

Camion in fila sull'A2, anche a Mendrisio c'è preoccupazione

Dopo i consiglieri Plr di Chiasso, anche i loro colleghi della Città sollevano la problematica. Chiesta una presa di contatto con le autorità superiori

camion-in-fila-sull-a2-anche-a-mendrisio-c-e-preoccupazione
A volte le colonne e i camion si allungano sino a Mendrisio (Ti-Press)

Le lunghe colonne di Tir sul tratto finale dell'autostrada danno da pensare anche a Mendrisio. Dopo il Plr di Chiasso, anche dalla Città i consiglieri comunali liberaliradicali hanno deciso di farsi sentire. È capitato infatti che il serpentone di 'bisonti' raggiungesse pure il territorio del capoluogo, "provocando situazioni di disagio a una circolazione stradale al limite del collasso". Capitanati dal capogruppo Vincenzo Crimaldi, i firmatari di una interrogazione lo dicono a chiare lettere: "È sotto gli occhi di tutti che il Mendrisiotto è giornalmente toccato da gravi problemi viari".

'Mendrisio faccia sentire la sua voce'

Se è vero, come richiama ancora il drappello di consiglieri, che le file di mezzi pesanti fermi sulla A2 e diretti verso Brogeda sono da "ricondurre ai controlli delle autorità doganali", è altresì un fatto che il Distretto deve fare i conti da tempo con la questione ambientale. In una realtà, si osserva nell'atto parlamentare, che "già indossa la maglia nera per l'inquinamento costante", ecco che una tale situazione "causa ulteriori conseguenze negative per il nostro comune e la nostra regione". Davanti a un elemento di peggioramento, si esorta quindi dal Plr, la Città "deve anche lei far sentire la propria voce presso le autorità competenti per risolvere una situazione ormai diventata insopportabile".

Tre domande chiave

Gli interrogativi, a questo punto, giungono spontanei dal gruppo di consiglieri comunali. Il Municipio di Mendrisio, insomma, "è a conoscenza degli stazionamenti sulla A2 dei Tir che si dirigono verso il valico di Chiasso-Brogeda per oltrepassare la frontiera?". In caso affermativo, "con quale frequenza vengono creati?". Ma soprattutto, si chiede, l'esecutivo "concorda con il fatto che il problema esposto crea degli impatti negativi ambientali e d’immagine per il nostro territorio?". Non da ultimo, la domanda cruciale, l'autorità comunale "ha intenzione di prendere contatto con le autorità federale e cantonale per esporre il problema e trovare una soluzione?". Una aspettativa, questa, manifestata anche dai colleghi di partito di Chiasso. Da troppi anni, infatti, nella cittadina di confine si convive con le code di camion in attesa.

Leggi anche:

Tir in colonna verso Brogeda: per Chiasso 'triplice disagio'

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved