la-societa-nuoto-chiasso-ha-un-nuovo-timoniere
Si va avanti (Archivio Ti-Press)
02.07.2021 - 12:100
Aggiornamento : 05.07.2021 - 15:28

La Società Nuoto Chiasso ha un nuovo timoniere

Matteo Rossetti succede dopo 12 anni a Walter Buoninsegni. L'associazione ha voglia di rilanciarsi dopo un 2020 difficile.

a cura de laRegione

È stato un 2020 difficile quello vissuto dalla Società Nuoto Chiasso (Snc). L'assemblea ordinaria, convocata lo scorso venerdì, ha infatti approvato i conti dell'associazione relativi agli anni 2019 e 2020, in quanto lo scorso anno vista la situazione straordinaria non vi era stata la possibilità. Il 2019 è stato un anno in linea con i precedenti, sia dal punto di vista delle attività svolte che dalle relative conseguenze a livello di costi e ricavi. Non è stato invece così il 2020, contraddistinto da una drastica riduzione degli incassi (diversi sono stati i rimborsi per corsi pagati e in seguito interrotti) e da una più contenuta riduzione delle spese. Malgrado questo l'assemblea ha manifestato la volontà di recuperare il corso delle attività e continuare a sostenere il lavoro della Num.

‘Cambia il timoniere’

Il momento più importante e commovente della serata è però stato il cambio al timone di comando dell'associazione. Walter Buoninsegni ha lasciato il suo posto a Matteo Rossetti, dopo 12 anni segnati da traguardi importanti: la realizzazione da parte del Municipio della copertura invernale della piscina e l'organizzazione dei campionati giovanili svizzeri, in occasione dei 50 anni della Snc. Rossetti sarà anche alla guida dei corsi estivi di nuoto, che quest'anno hanno registrato una buona partecipazione.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved