CILIC M. (CRO)
DJOKOVIC N. (SRB)
18:30
 
il-nuovo-nebiopoli-torna-nelle-cifre-nere
C'è di che festeggiare (archivio Ti-Press)
Mendrisiotto
01.07.2021 - 15:150
Aggiornamento : 15:57

Il ‘nuovo’ Nebiopoli torna nelle cifre nere

Dopo anni di perdite l'edizione 2020 si è chiusa in positivo. Decisivo il progetto ‘NebiopoliCambia’ con lo spostamento delle date

a cura de laRegione

Ha di che sorridere il carnevale Nebiopoli di Chiasso. Nonostante alcune incognite legate al futuro, gli organizzatori possono infatti guardare con orgoglio a quanto fatto in passato. L'edizione 2020 ha registrato un "utile accettabile", dopo che per diversi anni la manifestazione aveva navigato nelle cifre rosse. Si è passati dal -122 franchi del 2019 al +11'929 dell'anno seguente. Un risultato figlio del progetto ‘NebiopoliCambia’, con lo spostamento delle date anticipate rispetto alle edizioni precedenti. Una strategia che ha dato subito i suoi frutti: la cifra d'affari generata è triplicata, con i ricavi provenienti dalla parte villaggio che sono aumentati del 50%. A loro volta anche i bar e ristoranti della città, maggiormente coinvolti, hanno date un riscontro positivo sulle novità. Complice il maggior afflusso di persone a lievitare sono stati anche i costi della sicurezza, cresciuti del 135%. L'ottimo coordinamento con la Polizia comunale e cantonale ha inoltre evitato l'insorgere di problemi durante le serate. Le prime proiezioni sullo sfortunato 2021 portano invece, grazie al sostegno di alcuni sponsor, a un pareggio dei conti.

‘Pacco Momò, un successo’

Una delle note più piacevoli della ‘Home edition’ che ha caratterizzato il 2021 è sicuramente quella regalata dal ‘Pacco Momò’. L'iniziativa ha raccolto in totale 28'000 franchi, divisi tra alcune attività locali in forte crisi che hanno fornito la merce (11'000) e i vari gruppi del carnevale del Mendrisiotto (17'000). L'intera cifra è quindi, come promesso, tornata a beneficio di tutto il mondo del carnevale momò. Un'ulteriore dimostrazione, hanno affermato i promotori, di come alle nostre latitudini l'unione faccia la forza. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved