ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
1 ora

Ascona, una conferenza tra fede e denaro

Relatore sarà Markus Krienke, teologo e filosofo
Locarnese
3 ore

‘Le Corti inCanto’: offriamo delicatezza in cambio di passione

Dopo 15 edizioni il Gruppo Centro Storico di Locarno vuole cedere il testimone a chi intenda dare continuità alla manifestazione
Ticino
5 ore

Divertimento, pregiudizi, didattica, ricerca... cos’è il gaming?

Chiacchierata a tutto tondo col ricercatore Supsi Masiar Babazadeh: ‘Non è solo Super Mario, ci sono programmi usati anche dalle aziende per i neoassunti’
Bellinzonese
5 ore

Una Bellinzona più pulita val bene una fredda giornata di vento

Clean Up Day: oltre alle scuole si è attivato anche un gruppo di volontari capitanato dall’amministratrice di un profilo Facebook dedicato alla città
Luganese
13 ore

Orti familiari comunali a Lugano, ‘tutti devono concorrere’

Il bando scade il 14 ottobre. La municipale Cristina Zanini Barzaghi: ‘Gli anziani i più interessati, già passati attraverso altre crisi economiche’
GALLERY
Mendrisiotto
15 ore

Mendrisio, ‘Sagra del Borgo riuscita al 100 per cento’

Nella tre giorni di festa che ha caratterizzato il nucleo storico non ci sono stati interventi per risse o violenze. Sam sollecitato in due occasioni.
Mendrisiotto
17 ore

Chiasso, natura e paesaggio per il ‘nuovo’ Faloppia

Il Municipio presenta al Consiglio comunale la richiesta di un credito di 300mila franchi per elaborare il progetto definitivo di riqualifica
Mendrisiotto
17 ore

‘ProgettoAmore’ e i fondi per l’emergenza in Ucraina

I proventi della manifestazione sono stati donati all’associazione Insieme per la pace che grazie a due volontari ha portato provviste a Nikolaev
16.05.2021 - 16:09

Otto 'testimonial' per i cinque musei d'arte del Distretto

La Rete MAM aderisce a una campagna che racconta di legami d'affetto e con il territorio attraverso la voce di personalità della cultura

otto-testimonial-per-i-cinque-musei-d-arte-del-distretto
L'amore per l'arte passa anche da un videoclip (Ti-Press)

Sono attori, poeti, artisti, storici dell’arte e architetti. Personalità del mondo della cultura del cantone che prendono la parola in nome dei cinque musei d'arte del Mendrisiotto nel solco della Rete MAM. Si tratta di veri e propri 'testimonial', protagonisti da questa domenica sino al 13 giugno, e per ogni giornata festiva. Ad aprire la serie è stato il poeta Alberto Nessi che nel suo videoclip - pubblicato sul sito www.museidartemendrisiotto.ch, sui portali dei musei e sul profilo facebook della Rete - racconta i suoi motivi di affetto per la Pinacoteca Züst di Rancate. Lo ha seguito la critica e storica dell'arte Elena Pontiggia, la quale ha invece parlato del suo legame con il Museo d'arte di Mendrisio. È toccato a loro, infatti, rompere il ghiaccio nella Giornata internazionale dedicata appunto ai musei sul tema 'Musei per ispirare il futuro'. In occasione dei prossimi appuntamenti, il 23 e il 30 maggio come il 6 e il 13 giugno prossimi, li emuleranno Giovanni Agosti, Andrea Bignasca, Gardi Hutter, Lora Lamm, Chasper Pult e Marco Solari a nome anche del m.a.x. museo di Chiasso, del Museo Vela a Ligornetto e del Teatro dell'architettura a Mendrisio.

Una campagna per il futuro dei musei

L'iniziativa è stata promossa nel solco della campagna lanciata sui social media da ICOM e AMS con l’hashtag #museumkick e ha visto mobilitarsi le istituzioni locali, che a loro volta hanno coinvolto amici e sostenitori, scelti per la vicinanza ai vari musei, il ruolo avuto nella loro storia, le relazioni con il territorio e la scena culturale svizzera ma pure internazionale. E queste personalità, si conferma dalla Rete MAM, hanno "aderito con convinto entusiasmo e hanno condiviso le loro testimonianze, i loro ricordi e aneddoti relativi a opere o mostre che li hanno particolarmente colpiti. Riflessioni rivolte ai musei e a tutti i loro visitatori, che credono profondamente alle istituzioni museali quali luoghi indispensabili, che permettono non solo di accrescere le conoscenze di ognuno e di offrire singolari esperienze estetiche ma anche di suggestioni per immaginare il futuro".

A questo punto, come esorta la stessa campagna, spetta al pubblico raccontare di storie e affetti per la nostra realtà museale.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved