un-49enne-in-manette-per-spaccio-di-cocaina
(Ti-Press)
07.05.2021 - 11:55
Aggiornamento: 17:03

Un 49enne in manette per spaccio di cocaina

L'inchiesta parla di oltre un centinaio di grammi di stupefacente. L'uomo rimanda anche all'arresto di due donne a Melano

Martedì è finito in manette un 49enne del Mendrisiotto: su di lui pesa una accusa di spaccio. A portare sulle sue tracce è stata una inchiesta condotta in sinergia da Polizia cantonale, Servizi antidroga della Città di Mendrisio e Ministero pubblico e coordinata dalla procuratrice pubblica Margherita Lanzillo. Gli elementi raccolti portano gli inquirenti a legare la figura del 49enne cittadino svizzero a un'attività di spaccio di sostanze stupefacenti per un quantitativo di oltre un centinaio di grammi di cocaina. L'uomo risulta essere anche un consumatore di polvere bianca. Per gli investigatori c'è, però, di più: sono, infatti, emersi "altri reati legati al soggiorno illegale delle due cittadine albanesi arrestate il 28 aprile scorso a Melano e collegate all'indagine".

A questo punto le ipotesi di reato nei confronti del 49enne sono di infrazione aggravata e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti, di favoreggiamento e di infrazione alla Legge federale sugli stranieri.

Leggi anche:

Spaccio di cocaina, due donne arrestate a Melano

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
49enne cocaina inchiesta manette spaccio
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved