06.05.2021 - 20:42

Castello, chiude il negozio di paese. Interviene il Municipio

La misura è temporanea, ma l'obiettivo dell'autorità locale è riavere il servizio. Attivata una rete per aiutare la popolazione in difficoltà

castello-chiude-il-negozio-di-paese-interviene-il-municipio
Si collabora con la Società da qualche mese (Ti-Press)

'Chiuso'. La Cooperativa in centro paese a Castel San Pietro per il momento ha abbassato la saracinesca. Una misura temporanea, certo, ma che, dopo aver constatato la situazione, ha portato il Municipio a rivolgersi alla popolazione con l'intento di rassicurarla e di informarla sulle alternative presenti sul territorio. Da tempo l'autorità locale si sta adoperando per salvare negozio e servizio. Infatti, come ricorda la stesso esecutivo in una circolare, il Comune possiede un diritto di compera sull'edificio che ospita la bottega e oggi di proprietà della Società cooperativa di consumo di Castel San Pietro. Società, si ribadisce, con la quale si sta collaborando da qualche mese al fine di "risolvere questioni giuridico-amministrative", ma altresì per immaginare un "rilancio del negozio con una visione nel medio-lungo termine". Del resto, si tiene a far sapere, questa chiusura "impone risposte immediate".

Nel frattempo, i cittadini per le loro esigenze potranno far capo a La Butega da Munt, la macelleria Cereghetti e l'Osteria della Posta (per acquistare il pane). Per qualsiasi altra necessità o per ricevere la spesa a casa si potrà contattare la Cancelleria comunale allo 091 646 15 62 o scrivere all'indirizzo di posta elettronica info@castelsanpietro.ch. Resta l'obiettivo dichiarato di riavere al più presto un negozio di paese.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved