ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
1 min

Restauro del giardino del Papio, lavori a buon punto

Prevista una presentazione pubblica del progetto che ridarà splendore a uno dei rari esempi di ‘arredamento verde’ di stile borromaico
Locarnese
9 min

Karate, riconoscimento europeo per il 7° Dan Mario Campise

Già organizzatore del Campionato del mondo a Locarno e di due Wuko Day, ha avvicinato in modo decisivo la disciplina ai disabili
Locarnese
10 min

Apprendisti vodesi in visita all’Ida Foce Ticino a Gordola

Una sessantina fra apprendisti operatori di edifici e infrastrutture e addetti alle pulizie in viaggio di studio
Bellinzonese
25 min

Da oggi a Bellinzona i castelli si spengono alle 22

Il Municipio ha deciso di introdurre da subito misure per risparmiare energia: illuminazione pubblica più fioca e massimo 20 °C negli uffici comunali
Locarnese
26 min

Vita e arte di Pierre Casè, genesi di una biografia

Intervista allo scrittore Martino Giovanettina, che ha pubblicato un libro sul pittore e curatore di mostre locarnese
Luganese
1 ora

Lugano, disagi al traffico per l’arrivo dell’Fc Basilea

Domenica pomeriggio e la sera, per la partita di Cornaredo, sono annunciate chiusure e deviazioni stradali dalla stazione allo stadio
Bellinzonese
1 ora

Biasca, conferenza sull’abolizione della pena di morte in Ticino

Appuntamento per martedì 25 ottobre alle 19 al Museo militare Forte Mondascia. Il relatore sarà il giudice Werner Walser
Locarnese
1 ora

Progettazione Museo di storia naturale, la seconda fase

Una procedura complessa, ricorda il Cantone: ‘Il Santa Caterina a Locarno è un comparto pregiato dal profilo storico-culturale’
16.04.2021 - 15:20
Aggiornamento: 16:54

Appello per la Valmorea: 'Il Cantone lo raccoglie?'

Rilanciata l'idea di recuperare la linea ferroviaria fra Mendrisio e Castellanza, i Verdi interrogano il Consiglio di Stato

appello-per-la-valmorea-il-cantone-lo-raccoglie
Ai tempi della Valmorea (Ti-Press)

Dalle parti del Mendrisiotto quando si parla di mobilità e ambiente non si può fare a meno di dialogare con le autorità d'oltreconfine. Berna lo aveva già fatto notare nel 2018 al seguito dell'esame sul Programma d'agglomerato di terza generazione. Del resto, su alcuni progetti, come il ripristino della linea della Valmorea, con un passato turistico ma oggi in disarmo, dalla Lombardia si è anche bussato alla nostra porta. Si aprirà? Se lo sono chiesto i Verdi del Ticino in una interrogazione recapitata in questi giorni al Consiglio di Stato. A dare il là sono stati il nuovo orario del trasporto pubblico appena entrato in vigore, le ricadute del traffico transfrontaliero sul nostro territorio e, appunto, l'idea di recuperare la ferrovia tra Mendrisio e Castellanza. Idea che aveva fatto capolino già l'anno scorso e a cui, di recente, hanno dato voce i Comuni della fascia di confine e la stessa Regione Lombardia. L'intento? Declinare, come richiamano i Verdi, il servizio non solo a favore dei turisti ma pure dei pendolari provenienti da Varesotto e Comasco.

Linea della Valmorea, 'si risponderà all'appello?'

Le premesse insomma, ci sono tutte. A questo punto, domandano Andrea Stephani, Claudia Crivelli Barella, Nicola Schönenberger, Marco Noi, Samantha Bourgoin e Cristina Gardenghi, il Cantone "intende dare seguito all’appello dei Comuni della fascia di frontiera e della Regione Lombardia e intavolare delle discussioni sul progetto di ripristino funzionale della ferrovia della Valmorea?". Restando sul punto, "ci sono già stati contatti con le autorità italiane? In caso affermativo, a che punto si trova il dossier?". Ma soprattutto, l'autorità cantonale come valuta "la possibilità di riattivare la tratta in questione? L’esecutivo non ritiene la riattivazione della linea della Valmorea un utile tassello del mosaico che compone il trasporto pubblico transfrontaliero, nonché un ulteriore 'atout' nell’offerta turistica regionale?". Tutto ciò senza trascurare, si suggerisce, la possibilità di rafforzare il ruolo di snodo intermodale della stazione di Mendrisio.

Rimane, però, agli occhi dei Verdi anche un altro interrogativo sul, tema: "Quali altre strategie e progetti si intendono promuovere per migliorare la collaborazione transfrontaliera in materia di mobilità sostenibile, così come da esplicita richiesta della Confederazione?".

Sta di fatto che al di là del valico si trova terreno fertile a una intesa. I cittadini della regione della Valmorea, ad esempio, credono al progetto. Tant'è che un gruppo di loro ha dato vita in febbraio al 'Comitato per il ripristino e rilancio della Ferrovia della Valmorea'. A dare il 'la' una proposta del presidente dell'Associazione Amici della Ferrovia della Valmorea.

Leggi anche:

Si torna a parlare della ferrovia della Valmorea

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved