BENCIC B. (SUI)
0
MLADENOVIC K. (FRA)
0
1 set
(4-4)
sindaco-a-coldrerio-funzionario-a-chiasso-nessun-conflitto
Alain Bianchi: 'Solo un cambio di lavoro' (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
7 ore

Assemblea generale alla Domus Poetica

L’incontro è previsto giovedì 27 gennaio nella sede di Bellinzona
Ticino
7 ore

Livelli alle medie, Vpod pronta a iniziativa per eliminarli

Il sindacato dei docenti chiede al Gran Consiglio di rifiutare lo stralcio della spesa inserita nel Preventivo 2022
Bellinzonese
8 ore

Frontale a Cadenazzo, strada bloccata

Traffico fortemente congestionato sul Piano di Magadino a causa di un incidente
Ticino
8 ore

Offerta Trenord-Tilo ridotta almeno per un’altra settimana

Le assenze di macchinisti e capitreno a causa della pandemia si fanno ancora sentire. Soppresse anche tutte le linee notturne
Mendrisiotto
9 ore

Opere d’arte per i campus di Mendrisio e Viganello

Il concorso ha premiato Davide Cascio e Adriana Beretta. Le opere saranno inaugurate nel corso del prossimo autunno
Mendrisiotto
9 ore

Riva, annullata la Sagra del Beato Manfredo

L’evento era in programma il 30 gennaio. Lo ha deciso il Municipio considerato l’evolversi della situazione pandemica
Bellinzonese
9 ore

‘Trasporti pubblici gratuiti per giovani e anziani’

A proporlo con una mozione è il consigliere comunale Ppd di Bellinzona Pietro Ghisletta
Mendrisiotto
10 ore

Castel San Pietro ha 43 abitanti in più

Il saldo migratorio di +47 ha compensato il saldo naturale di -4. Ad aumentare maggiormente sono stati i ticinesi
Mendrisiotto
10 ore

Solidarit’eau, il sostegno di Stabio va all’Uganda

Comune e Aziende municipalizzate hanno deciso di devolvere il contributo all’Associazione SwissLimbs
Bellinzonese
11 ore

Il grande nord in un documentario

Appuntamento sabato 22 gennaio alle 20.30 al Cinema Leventina di Airolo
Mendrisiotto
11 ore

Riri sempre più polo dedicato agli accessori di lusso

La società di Mendrisio ha acquisito l’azienda toscana Dmc, specializzata nei componenti metallici per l’alta moda
Bellinzonese
11 ore

Riprendono gli spettacoli di Minimusica

Primo appuntamento mercoledì 19 gennaio all’oratorio parrocchiale di Salita alla Motta a Bellinzona
Luganese
11 ore

Quando il robot te lo costruisci tu

Dal 5 febbraio a Lugano corsi per bambini dai 9 agli 11 anni promossi dall’associazione Robo-Si
22.03.2021 - 17:580
Aggiornamento : 18:20

Sindaco a Coldrerio, funzionario a Chiasso: 'Nessun conflitto'

Alain Bianchi spiega come si è arrivati alla sua nomina di vice segretario. 'Gli Enti locali hanno chiarito: non vi è incompatibilità'

Alain Bianchi non ha bisogno di difendersi. E lo fa capire subito. Sindaco in carica a Coldrerio, non si sente in conflitto con il suo nuovo incarico professionale. Da inizio marzo, infatti, è in veste formale il nuovo vice segretario del Comune di Chiasso. Ai suoi occhi si tratta, semplicemente, di un normale cambiamento lavorativo, esordisce sgombrando il campo dalle illazioni che, ci dice, stanno circolando anche nel suo paese. Ma in campagna elettorale, si sa, tutto è lecito, o quasi.  Sta di fatto che pure a Chiasso una parte politica - quella dell'Unità socialista-I Verdi - si è interrogata - o meglio ha interpellato il Municipio cittadino - su questa nomina. Mandato su cui, lamenta il consigliere comunale Marco Ferrazzini, si è tenuto (questa l'impressione) il segreto.

'Ho concorso per avvicinarmi a casa'

«Da parte mia - spiega a 'laRegione' il sindaco- non ho mai nascosto nulla. Mi sono limitato a comunicare, per primo al mio esecutivo, la notizia di aver superato la selezione e vinto il concorso una volta cresciuta in giudicato la decisione dell'autorità chiassese». Risoluzione che risale, ci conferma, ai primi di febbraio. In buona sostanza, superati i canonici tre mesi di disdetta - al momento Bianchi è al Servizio giuridico del Cantone a Bellinzona -, a inizio giugno entrerà in servizio a Chiasso. Perché ha partecipato al bando pubblicato in novembre? «Innanzitutto, per avvicinarmi a casa e agevolare i miei impegni pubblici, migliorando così anche la qualità di vita e riuscendo a conciliare meglio i vari ruoli», ci risponde.

Via libera dagli Enti locali

Le sollecitazioni di Ferrazzini mettono l'accento, però, sulla compatibilità delle cariche e, soprattutto, sull'opportunità della scelta del Municipio chiassese. «Non entro nel merito dell'interpellanza. Quello che posso dire - annota Bianchi - è di aver consultato, in via preventiva verbalmente e poi per iscritto, la Sezione enti locali. E le sue indicazioni sono state chiare. Prima di tutto, sul piano legale - per la Legge organica comunale (Loc), ndr - non vi è nessuna incompatibilità tra l'essere sindaco in un Comune e vice segretario in un altro. Esaminata, quindi, la questione unicamente sul piano dell'opportunità, gli Enti locali - ci fa sapere ancora Bianchi - hanno fatto presente che sussistono dei precedenti, passati e presenti, anche di sindaci o municipali nominati segretari comunali». I riferimenti sono stati, per il passato, dell’ex sindaco di Castel San Pietro Lorenzo Bassi, che è stato in contemporanea segretario comunale di Massagno, per il presente Giuseppe Cotti, municipale a Locarno e segretario comunale a Brissago.

«Certo - sottolinea Bianchi - l'opportunità è pure una questione di punti di vista. In ogni caso - rassicura -, Coldrerio ha pochissime pratiche che comportano una relazione con Chiasso. Si contano sulle dita di mezza mano». Dall'osservatorio di Sinistra e Verdi di Chiasso la designazione appare, invece, indiscutibilmente inopportuna e adesso ci si aspetta di ricevere delle motivazioni da parte dell'esecutivo in occasione dell'ultima seduta di Consiglio comunale della legislatura, lunedì 29 marzo. Se, in effetti, è apparso "strano e inusuale" non rendere pubblica la nomina, ora Ferrazzini si attende una conferma sulla decisione presa. Ma soprattutto vuole sapere se "corrisponde al vero che il silenzio che copre questa nomina è dovuto al fatto che il prescelto è l’attuale sindaco di un importante Comune del Mendrisiotto. E che tale scelta porrebbe un serio problema di opportunità nel contemporaneo mantenimento delle due cariche (amministrativa e politica)". 

'Ci sono state strumentalizzazioni politiche'

Altro aspetto non trascurabile della vicenda, in particolare per un sindaco in lizza per il 18 aprile prossimo e dello stesso partito (il Plr) del collega di Chiasso, sono le ricadute che si sono verificate a livello politico. «Nel mio paese - confida Bianchi - si sono verificate delle strumentalizzazioni: si è usata questa situazione per mettermi in difficoltà. Da parte mia, lo ribadisco: se la popolazione di Coldrerio lo vorrà, continuerò a guidare il mio Comune».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved