ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
20 min

‘Eros Walter era un vulcano: alla Federviti ha dato moltissimo’

Lutto nel mondo vitivinicolo ticinese: è deceduto lo storico presidente della sezione Bellinzona e Mesolcina. Il ricordo di amici e colleghi
Mendrisiotto
1 ora

Di satira (anche politica) e di Nebiolini

Il Carnevale chiassese anche quest’anno non ha rinunciato alla sua edizione unica del Giornalino
Ticino
1 ora

Marchesi: ‘Se l’Udc entrasse in governo, noi pronti per il Dfe’

I democentristi ribadiscono la loro ricetta per il risanamento delle finanze cantonali: ‘Se ci avessero ascoltato, avremmo già risparmiato 100 milioni’
Luganese
1 ora

Lugano, arte postale in campo a favore della diversità

L’associazione socioculturale Kosmos promuove una campagna di sensibilizzazione per la prevenzione di razzismo e discriminazione
Luganese
2 ore

Lugano, quel vuoto in piazza della Riforma

Verso la ristrutturazione l’edificio che ospitava il Caffè Federale, sulla cui facciata c’è la più vecchia insegna di caffetteria della piazza
Grigioni
2 ore

Raveglia nuovo presidente della Conferenza dei sindaci moesani

Approvato il Piano direttore regionale concernente il Parco naturale Val Calanca
Bellinzonese
2 ore

Ad Airolo-Pesciüm ciaspolare degustando

Domenica 26 febbraio la seconda edizione della Gastroracchettata: iscrizioni aperte
Bellinzonese
2 ore

Zac, via altri alberi a Bellinzona: perché?

I Verdi insorgono con un’interpellanza al Municipio sui tagli eseguiti lungo i viali Franscini e Motta
Luganese
3 ore

L’incendio boschivo sul Monte Brè è stato domato

Buone notizie, ma i Pompieri rimarranno tutta la notte a monitorare la situazione e continuare a gettare acqua
Ticino
3 ore

Radar: questa settimana sono in un comune su due

L’elenco delle località dove dal 6 al 12 febbraio verranno eseguiti controlli della velocità
gallery
chiasso
3 ore

Nebiopoli, in seimila al corteo dei bambini

L’appuntamento odierno ha visto sfilare 1’500 allievi delle scuole elementari e dell’infanzia
Luganese
4 ore

Confermato lo spostamento del circo Knie ad Agno

Lo spiega il Municipio di Lugano sollecitato da un’interrogazione. Una soluzione valida per il 2023 e che potrebbe continuare fino a fine 2030
15.02.2021 - 16:34
Aggiornamento: 19:30

Elezioni comunali, obiettivo riconferma per il Ppd di Chiasso

La sezione vuole confermare il seggio di Davide Lurati in Municipio e le attuali posizioni in Consiglio comunale

elezioni-comunali-obiettivo-riconferma-per-il-ppd-di-chiasso
I candidati del Ppd di Chiasso. Dall'alto: Lurati, Lo Porto, Wasser, Mapelli, Migliosi

Salvare il seggio in Municipio riconquistato ormai cinque anni fa. È questo l'obiettivo della squadra schierata dal Partito popolare democratico di Chiasso in vista delle elezioni comunali del 18 aprile. Così come l'anno scorso, prima del posticipo del voto a seguito dell'emergenza sanitaria, il Ppd si presenta ai nastri di partenza con i Verdi liberali. La missione si presenta difficile, ma sicuramente non impossibile. “Dopo un quadriennio turbolento – spiega la sezione –, la presenza del Ppd in Municipio a Chiasso ha permesso di ridare equilibrio e stabilità alla nostra cittadina”. La riconferma del seggio dell'uscente Davide Lurati è “oggi messa seriamente in pericolo della polarizzazione del dibattito politico”. Per la sezione avere un Municipio senza un rappresentante popolare-democratico “rappresenta un rischio che Chiasso e i chiassesi non possono, e probabilmente non vogliono, permettersi”.

In corsa per un seggio

A trainare la lista che cercherà di raggiungere gli obiettivi appena esposti ci sarà Davide Lurati. Negli ultimi cinque anni il municipale uscente è stato responsabile dei dicasteri Sport e tempo libero, Pianifiazione, Trasporti pubblici e Ambiente. Lurati ha deciso di sollecitare un secondo mandato «perché per un municipale la durata ideale è di due legislature. Qualche risultato l'ho già raccolto, ma mi ricandido perché non vorrei lasciare a metà il lavoro che ho iniziato». Tra i progetti realizzati nell'ultima legislatura ci sono il ‘Gleis 4’, l'area di svago nella zona della stazione che sarà gestita dal Comune di Chiasso, e la creazione dell'Ente autonomo per la gestione degli impianti sportivi del Mendrisiotto che vedrà la luce in estate dopo che i comuni del comprensorio di saranno espressi sul messaggio e lo statuto. Messaggio che Chiasso ha licenziato proprio settimana scorsa. Ad affiancare Lurati ci saranno anche gli attuali consiglieri comunali Patrizia Wasser e Amedeo Mapelli. Già candidata nel 2016, Patrizia Wasser vive a Pedrinate ed è impiegata di banca. Dopo aver conseguito un master in Economia politica all'Università di Friborgo, Amedeo Mapelli insegna economia e diritto, come docente in formazione, a Liceo cantonale di Mendrisio. L'esponente più giovane della lista è invece Carlotta Lo Porto. Già candidata nel 2016, sta concludendo un master in lingua, letteratura e civiltà italiana all'Università della Svizzera italiana a Lugano. Novità della lista è invece Alessandro Migliosi. Il candidato dei verdi liberali è un ingegnere meccanico impiegato presso l'ufficio acquisti di Enertì Sa e in possesso di un eMBA ottenuto alla Supsi.

Accogliente e a misura d'uomo

Quali gli obiettivi per la prossima legislatura? “Il Ppd è da sempre attento alle problematiche che toccano da vicino le famiglie e le persone più fragili della popolazione come gli anziani – sottolinea ancora la sezione –. Continueremo a impegnarci affinché Chiasso continui a essere una cittadina accogliente e a misura d'uomo”. Questo perché la qualità di vita “passa attraverso scelte politiche orientate al cittadino nella sua quotidianità, come la creazione di aree verdi facilmente fruibili e di infrastrutture accessibili a prezzi equi oppure l'offerta di servizi di prossimità”.

‘Tenere’ anche a livello di legislativo

La parola d'ordine del Ppd di Chiasso per questa campagna elettorale è conferma. Conferma, come visto, del seggio in Municipio ma anche delle posizioni in Consiglio comunale, dove il Ppd ha sette rappresentanti. Per centrare anche questo secondo obiettivo, la lista Ppd-Verdi liberali-Indipendenti presenta “un ottimo mix di profili e di età”.

Leggi anche:

L'ente regionale sportivo del Mendrisiotto nascerà in estate

Nasce l'Ente regionale per lo sport del Mendrisiotto

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved