nasce-l-ente-regionale-per-lo-sport-del-mendrisiotto
Sport in corsa (Ti-Press)
12.02.2021 - 17:58

Nasce l'Ente regionale per lo sport del Mendrisiotto

Il Municipio di Chiasso ha sottoscritto il messaggio contenente lo statuto che coordinerà spazi, mezzi e risorse

La proposta era certo "ambiziosa", come evidenzia il Municipio di Chiasso nel messaggio, "frutto della volontà di coordinare l'utilizzo di spazi, mezzi e risorse" che avessero tutti un minimo comune denominatore nello sport. Una sfida che per la prima volta ha visto gli enti locali in veste di promotori rispetto alle altre forme di coordinamento attuate in passato nel settore sportivo, attraverso decisioni cantonali o federali in applicazione a consolidate basi legali di riferimento. 

Nasce, dunque, da questa filosofia il progetto di costituzione dell'Ente regionale per lo sport Mendrisiotto e Basso Ceresio, il cui statuto è presente appunto nel messaggio che l'esecutivo chiassese ha confezionato all'attenzione del Consiglio comunale. "Il percorso che ha portato all'elaborazione del presente messaggio non è stato semplice ed ha avuto una durata di quattro anni" ha annotato il sindaco Bruno Arrigoni. Oggi, infatti, non esiste un ente responsabile per gli aspetti pianificatori e gestionali degli impianti sportivi nella regione; si tratta quindi di "una tappa fondamentale per formalizzare la collaborazione tra Comuni e associazioni sportive in ambito sportivo". Potranno far parte dell'associazione tutti gli enti pubblici e privati che perseguono gli stessi fini dell'ente. In particolare, saranno membri di diritto tutti i Comuni del Mendrisiotto e del Basso Ceresio che ne faranno richiesta.

Leggi anche:

L'ente regionale sportivo del Mendrisiotto nascerà in estate

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
basso ceresio chiasso ente regionale sport mendrisiotto
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved