gli-inquilini-del-palazzo-di-morbio-sono-di-nuovo-al-caldo
Per le famiglie di viale Breggia è finita bene (Ti-Press)
15.12.2020 - 17:47
Aggiornamento : 18:05

Gli inquilini del palazzo di Morbio sono di nuovo al caldo

Venerdì, dopo una settimana, l'impianto di riscaldamento si è rimesso a funzionare. Si erano mobilitati Associazione inqulini e Comune

Sarà stato l'intervento dell'Asi, l'Associazione svizzera inquilini, sezione della Svizzera italiana. Sarà stato l'interessamento del Municipio locale. Sarà stata la pressione esercitata dei media. Sta di fatto che da venerdì le famiglie che abitano nello stabile di viale Breggia a Morbio Inferiore sono al caldo. A distanza di una settimana l'amministrazione dell'edificio si è attivata e ha riparato la caldaia dell'impianto di riscaldamento. Un impianto che, stando alle testimonianze degli inquilini, funzionava a singhiozzo. Le richieste rivolte ai responsabili non avevano, però, sino a quel momento sortito una soluzione definitiva. Poi, come detto, la svolta di qualche giorno fa.

Inquilini sollevati in viale Breggia

La gratitudine degli affittuari, alfine con una temperatura di sicuro più consona dentro le mura di casa, rispetto ai 14 gradi che si misuravano la settimana scorsa, non si è fatta attendere. C'è chi ha chiamato l'Asi e chi il Comune. Tant'è che, lunedì sera, Claudia Canova, sindaco di Morbio, ha potuto dare la buona notizia anche al Consiglio comunale, dopo che dai banchi di Unità socialista e Morbio Verde si erano chiesti lumi, sollecitando una azione immediata del Comune a sostegno delle famiglie coinvolte. E in effetti l'autorità comunale davanti alla 'denuncia' pubblica ha manifestato la sua vicinanza (con una lettera di solidarietà) ai locatari e preso contatto con l'amministrazione e l'Associazione inquilini. L'obiettivo dichiarato - come riferito da Claudia Canova a 'laRegione' - era quello di capire come risolvere la situazione. «Ci assicureremo che vengano eseguiti i lavori dovuti», ci aveva detto, confermando di essere «abbastanza fiduciosa».

Una mobilitazione, quella delle istituzioni, della politica e dell'opinione pubblica, che almeno in questo caso ha portato i suoi frutti.

Leggi anche:

Inquilini al freddo a Morbio. Lo stabile ha gli occhi puntati

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
inquilini morbio palazzo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved