SC Braga
0
Rangers
0
2. tempo
(0-0)
HSIEH S-W./STRYCOVA B.
0
BENCIC B./KENIN S.
0
1 set
(3-2)
PUTINTSEVA Y. (KAZ)
0
BENCIC B. (SUI)
2
fine
(4-6 : 3-6)
La Chaux de Fonds
Ajoie
19:45
 
Langenthal
Olten
19:45
 
GCK Lions
Kloten
19:45
 
Turgovia
Visp
20:00
 
SC Braga
EUROPA LEAGUE
0 - 0
2. tempo
0-0
Rangers
0-0
CARMO DAVID
47'
 
 
47' CARMO DAVID
First leg (2-3).Missed Penalty for RANGERS at 45+1 minute by HAGI IANIS.
Venue: Estadio Municipal Braga.
Turf: Natural.
Capacity: 30,286.
Referee: Andreas Ekberg (SWE).
Assistant referees: Mehmet Culum (SWE), Stefan Hallberg (SWE).
Fourth official: Glenn Nyberg (SWE), Video Assistant Referee: Danny Makkelie (NED).
Assistant Video Assistant Referee: Kevin Blom (NED).
28/2: Europa League round of 16 draw.
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 19:14
HSIEH S-W./STRYCOVA B.
0 - 0
1 set
3-2
BENCIC B./KENIN S.
3-2
WTA-D
DOHA QATAR
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 19:14
PUTINTSEVA Y. (KAZ)
0 - 2
fine
4-6
3-6
BENCIC B. (SUI)
4-6
3-6
WTA-S
DOHA QATAR
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 19:14
La Chaux de Fonds
LNB
0 - 0
19:45
Ajoie
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 19:14
Langenthal
LNB
0 - 0
19:45
Olten
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 19:14
GCK Lions
LNB
0 - 0
19:45
Kloten
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 19:14
Turgovia
LNB
0 - 0
20:00
Visp
Ultimo aggiornamento: 26.02.2020 19:14
Il corteo sfilerà al sabato. Parola di Primo Ministro (archivio Ti-Press)
Mendrisiotto
21.01.2020 - 09:030
Aggiornamento : 09:44

Cresce l'attesa per un Nebiopoli sempre più green

Il Carnevale di Chiasso lancia una campagna di sensibilizzazione in merito all'utilizzo delle stelle filanti spray. Si festeggia dal 6 al 9 febbraio

Il conto alla rovescia è ormai iniziato e la «pressione positiva» sta iniziando a crescere in Alessandro Gazzani e nell’intero comitato Nebiopoli. Anticipato di due settimane rispetto alle date ‘canoniche’, il Carnevale di Chiasso tornerà tra il 6 e il 9 febbraio. La macchina organizzativa sta ruotando a pieno regime e, dopo la posa dei cartelloni pubblicitari nei punti strategici del cantone e l’inizio dei lavori di montaggio del Villaggio in piazza Bernasconi, sul sito www.nebiopoli.ch da qualche giorno è stato ufficializzato anche il programma che culminerà con il 60esimo corteo mascherato a circuito chiuso del sabato pomeriggio. «Non ci fermiamo – assicura il presidente –. Quella curiosità verso il Nebiopoli che negli ultimi anni non c’era più sta decisamente tornando e ci ha permesso anche di avvicinare nuovi sponsor (come il Casinò Admiral di Mendrisio e Radio Ticino, che animerà anche il carro del Primo Ministro)». Un interesse che «notiamo con l’aumento dei contatti sul sito, sui social e con svariate richieste di informazioni che vanno dalle domande puntuali sul programma all’interesse commerciale». Richieste tradotte nell’allestimento di sette diverse attività nell’ambito del Villaggio, che sarà ampliato e comprenderà anche la parte di Corso San Gottardo antistante alla piazza, e di diverse collaborazioni con gruppi di Carnevale o enti attivi sul territorio. L’ultima è quella nata con il cinema di Mendrisio: i biglietti emessi fino al 5 febbraio potranno essere convertiti con un’entrata al Nebiopoli la sera del 6 febbraio. Tutto, insomma, è ormai pronto per questo nuovo corso del Carnevale di Chiasso. «Quando ci sono cambiamenti, specialmente se sono importanti come i nostri, bisogna essere pronti ad accettare le critiche – precisa Gazzani –. Ci sono state persone che erano contrarie allo spostamento delle date e si sono ricredute. Mentre altre continuano a essere contrarie ma, per il bene del Carnevale di Chiasso, mi stanno dando una mano». A bocce ferme, però, «qualche sassolino da togliersi dalle scarpe ci sarà. Mi sarei aspettato più collaborazione da figure storiche vicine al Carnevale. Questo è il solo malumore avuto dal comitato in questo anno e mezzo».

‘Un vantaggio per tutti’

Questa sera Alessandro Gazzani parteciperà all’incontro post-natalizio tra commercianti e Municipio di Chiasso (alle 19 al ristorante Carlino, cfr. ‘laRegione’ del 14 gennaio) «per presentare il programma del Carnevale nel dettaglio» dato che la manifestazione coinvolgerà anche la zona sud di Corso San Gottardo nella serata di venerdì, quando le guggen animeranno l’aperitivo nei bar e sfileranno dalla dogana verso il Villaggio. «Abbiamo raggiunto un accordo con tre alberghi della zona (due di Chiasso e uno di Balerna) che hanno messo a disposizione camere a prezzo ridotto. Qualche prenotazione c’è stata, e a queste si aggiunge la sessantina di persone a oggi annunciata per la Protezione civile». Nelle intenzioni degli organizzatori, «tra le 18 e le 21.30 ci sarà molta gente sul percorso del corteo. Per questo ogni iniziativa che arriverà dai bar sarà bene accetta».

Lotta alle stelle filanti spray

Dopo il positivo esperimento del 2019, anche quest’anno Nebiopoli servirà le bevande nei bicchieri riutilizzabili. «Vogliamo essere sempre più green – assicura Alessandro Gazzani –. Oltre ai bicchieri, puntiamo molto sui trasporti pubblici. Il biglietto d’ingresso, che può essere acquistato in prevendita, vale anche come titolo di trasporto da e per Chiasso dalle 17 alle 5». Di recente è stato raggiunto un accordo anche per il corteo: per arrivare a Chiasso a prezzo scontato (del 20%) basterà acquistare un biglietto Ticino Event. Dando seguito a segnalazioni di carristi e guggen, quest’anno ci sarà «un’azione di sensibilizzazione sull’utilizzo di stelle filanti spray e schiuma da barba, i peggiori incubi di chi sfila». Per questa edizione si procederà con cartelli informativi e controlli «per appurare che i prodotti venduti nel percorso siano omologati in Svizzera». Dal 2021, conclude Gazzani, «la vendita sarà bandita».

E nelle date classiche...

Nebiopoli marcherà presenza anche nelle date tradizionali. Sabato 22 febbraio il Gruppo Urani organizzerà la tradizionale distribuzione del risotto in piazza. Mentre il martedì grasso sarà... in pista. Il Comune di Chiasso offrirà infatti l’ingresso allo stadio del ghiaccio, dove ci sarà animazione carnascialesca. Per il prossimo anno non è da escludere che quest’ultima possa essere ampliata, pensando per esempio a un corteo da fermo, vista anche la vicinanza con il capannone gestito dal Gruppo capannoni carri di Carnevale.

© Regiopress, All rights reserved