laRegione
Nuovo abbonamento
(Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
5 min
La Carità, nuova responsabile infermieristica
Silvia Goncalves, all'Ente ospedaliero cantonale dal 2006, il 1° luglio ha rilevato nella funzione Chiara Canonica
Luganese
6 min
È un 65enne germanico la vittima dell'annegamento a Morcote
Domiciliato nel Mendrisiotto l'uomo, il cui corpo è stato rinvenuto stamattina, dopo aver cenato a Caprino, si è tuffato nelle acque davanti all'Hotel Diamond
Luganese
1 ora
Soffia il vento e cade un albero in centrocittà a Lugano
La grossa pianta ha ostruito completamente via Pioda per alcune ore. Necessario l'intervento dei pompieri.
gallery
Luganese
2 ore
Un uomo scomparso fra le acque di Morcote
L'allarme è stato lanciato verso le due, subito avviate le ricerche guidate dalla Polizia cantonale con l'ausilio della Sezione lacuale e della Rega.
Bellinzonese
4 ore
Parco eolico del Gottardo: spuntano le prime torri
Da fine luglio verranno assemblate le turbine. L'entrata in servizio dell'impianto, il primo in Ticino, è prevista entro fine novembre
Luganese
10 ore
Lugano, tre ore per approvare il consuntivo 2019
Il Consiglio comunale dopo lunghe discussioni dà luce verde ai conti della Città che hanno chiuso con un utile d'esercizio di 6,7 milioni.
Mendrisiotto
10 ore
Mendrisio: La Città odierna? In futuro potrebbe essere un lusso
Nel presente l''operazione risparmio' premia i consuntivi 2019, in rosso ma meno del previsto. Al lavoro per rivedere Piano finanziario e priorità
Bellinzonese
14 ore
Grande affluenza alla Piumogna, ma nessuna irregolarità
L'area svago di Faido presa d'assalto nel weeekend: la polizia ha appioppato diverse multe per posteggio ma non per questioni legate al Covid
Gallery
Locarnese
15 ore
Intragna, frontaliere si scontra con un camion
Ferite leggere per l'uomo, che nell'affrontare una curva ha centrato il grosso automezzo che procedeva in direzione opposta
Ticino
15 ore
Escursioni in montagna, ma senza sopravvalutarsi
Studio e raccomandazioni dell'Ufficio prevenzione infortuni. Un sito online per testare la propria preparazione
Ticino
15 ore
'Per aiutare gli allievi, corsi di recupero durante le vacanze'
Li chiede il Partito Socialista al Dipartimento educazione e cultura per sostenere chi ha avuto particolari difficoltà con l'insegnamento a distanza
Mendrisiotto
18.10.2019 - 06:000
Aggiornamento : 09:43

Scoppia il 'caso' Polizia. E la politica s'accapiglia

Bordate (sui social) sul malessere emerso all'interno del Corpo. Maffi: 'Le massime istanze comunali erano state informate'

Il malessere venuto a galla dentro le stanze della Polizia comunale di Mendrisio ha acceso i partiti locali. Scoppiato il caso – anticipato ieri da ‘laRegione’ – non si sono risparmiate frecciatine e bordate, soprattutto sulle reti sociali. Sotto accusa non ci sono finiti così solo un clima di lavoro teso all’interno del Corpo e i comportamenti (di un ufficiale e taluni agenti) alla lente di inchieste amministrative (una quindicina in tutto), ma anche il modo stesso di cavalcare i temi della politica. Sullo sfondo c’è, del resto, il traguardo delle elezioni comunali dell’aprile 2020, che aggiunge pepe al confronto partitico.

Su un punto, anzi due, in ogni caso, non si può recriminare: l’agire dell’autorità comunale ha dimostrato che non vi sono intoccabili, ma soprattutto la politica sapeva dell’esistenza di un dossier e di un problema, e a più livelli. Ne era informato il Municipio in corpore. E ne era stata messa al corrente, già a maggio, la Commissione della gestione, di fatto l’organo di sorveglianza dell’esecutivo. Da qui lo stupore di una parte dell’arco istituzionale nel vedere in calce alle due interrogazioni depositate, ieri di buon mattino, sullo ‘stato di salute’ del Corpo cittadino da Ppd e Lega-Udc-Ind., i nomi di due membri della Gestione (Davide Rossi, autore dell’atto consiliare con Davina Fitas, e Massimiliano Robbiani). È rivelatore, in tal senso, il post su Facebook di una collega di Commissione, Claudia Crivelli Barella dei Verdi, che dichiara peraltro la sua “piena solidarietà” alla polizia di Mendrisio: “Certe interrogazioni di Lega e Ppd che violano le discussioni commissionali – scrive – parlano di un modo di fare politica che non condivido”.

Quindi chi sapeva dentro le istituzioni? «Posso dire – ci risponde il capodicastero Sicurezza pubblica Samuel Maffi – che le massime istanze comunali erano già informate di tutta le situazione». Informate e vincolate dall’obbligo di riservatezza (articolo 104 della Legge organica comunale). Dunque, ha prevalso la trasparenza. Che effetto possono avere, però, queste interrogazioni? «Si tratta – ci dice ancora Maffi – di una tematica interna: la gestione del personale è di competenza del Municipio. Queste interrogazioni, molto tempestive, possono essere un segnale di preoccupazione, da non sottovalutare e soppesare con tutte le responsabilità e gli approfondimenti del caso. Personalmente fa un po’ male, perché l’immagine e la credibilità della polizia rischiano di essere sempre più compromesse».

E ancora una volta le tensioni in polizia danno agio alla politica per rilanciare un’altra tematica, peraltro controversa sul piano distrettuale: la Polizia unica a livello ticinese. I tempi cambiano, motiva Robbiani sempre su Facebook; ergo, meglio far gestire il servizio dal Cantone. Davanti al ‘caso’ mendrisiense al Dipartimento delle istituzioni (da noi contattato), per il momento preferiscono stare alla finestra. D’altro canto, il Corpo (tutto intero) della Polizia della Città non solo ha la fiducia dell’esecutivo, ma in questi ultimi anni (come ci ha fatto notare ieri da queste colonne Maffi) segnala una diminuzione dei reati. Sul terreno, insomma, i risultati si sono visti e a testimoniarlo ci sono le statistiche e la percezione della popolazione. Non va trascurato, poi, che proprio la decisione di affidarsi, mesi fa, a una consulente esterna non solo mira a trovare soluzioni a un clima difficile, ma si prefigge al contempo di migliorare le modalità gestionali e operative della Polizia, chiamata a vigilare su un comprensorio regionale, che va da Mendrisio a Bissone (Val Mara inclusa).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved