Ti-Press
Mendrisiotto
15.03.2019 - 22:330

La 'Mangialonga' approda a Stabio

L'evento enogastronomico del Mendrisiotto cambia panorama ma non formula. Appuntamento il 1° maggio con 11 chilometri e 11 punti golosi

Su e giù, fra vigneti e cantine: nel Distretto torna la ‘Mangialonga’, appuntamento ormai irrinunciabile nel calendario enogastronomico nostrano. Dopo un decennio, però, i promotori della Vineria dei Mir hanno deciso di cambiare panorama. Alle spalle le incursioni sul San Giorgio e nel Basso Mendrisiotto, il primo maggio prossimo ci si sposterà nel comprensorio di Stabio. I duemila partecipanti attesi (a numero chiuso) percorreranno 11 chilometri con un dislivello dolce e sosteranno in 11 punti golosi, fra cui quattro cantine e un birrificio. La manifestazione, sostenuta dall’Organizzazione turistica regionale Mendrisiotto e Basso Ceresio, coinvolgerà nuovi produttori e società sportive locali. Un occhio alla sostenibilità, la ‘Mangialonga’ avrà altresì un’anima vegetariana. Il punto di partenza sarà alle scuole medie di Stabio: da lì si incammineranno i vari gruppi. Per il sindaco Simone Castelletti è un momento speciale: «Fin dall’inizio della legislatura ho desiderato poter organizzare sul nostro territorio un evento che potesse far conoscere le cose belle che anche noi siamo in grado di offrire». Ci si potrà iscrivere dal 20 marzo sul sito www.vineriadeimir.ch

Potrebbe interessarti anche
Tags
stabio
mangialonga
mendrisiotto
© Regiopress, All rights reserved