laRegione
Nuovo abbonamento
Sara Solcà
Mendrisio
01.12.2015 - 16:190
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:09

Le distinzioni comunali di Mendrisio

Si terrà sabato 19 dicembre dalle 17 al Mercato Coperto la cerimonia di fine anno di Mendrisio. La parte ufficiale prevede il saluto del Sindaco Carlo Croci e il conferimento delle distinzioni comunali che la Città riserva a persone ritenute meritevoli per la loro attività svolta durante l’anno. Le distinzioni saranno due. La prima andrà a don Angelo Crivelli, già arciprete di Mendrisio, per l’apprezzato ministero durato 21 anni, sempre improntato all’equilibrio e sorretto da una carica umana non comune. ll secondo riconoscimento sarà consegnato a Gianna Paltenghi Macconi di Mendrisio, per il suo impegno in favore della Città di Mendrisio, in particolare la collaborazione appassionata e generosa con il Museo d’arte che dura da molti anni, grazie alle sue conoscenze, la professionalità, le competenze, la vasta e raffinata cultura, la grande vitalità, nonché la dedizione con la quale ha dato vita e continua a fare crescere la Fondazione voluta dal compianto marito Gino Macconi e la cui conservazione è affidata al museo.

©Ti-Press / Francesca Agosta
Ingrandisci l'immagine
© Regiopress, All rights reserved