25.11.2022 - 20:15
Aggiornamento: 27.11.2022 - 18:55

La proposta: due vie a senso unico a Cassarate

In un’interrogazione, la consigliera comunale Lara Olgiati (Plr) ritiene che la modifica viaria delle vie Pico e Vicari migliorerebbe traffico e sicurezza

a cura di Red.Lugano
la-proposta-due-vie-a-senso-unico-a-cassarate
Ti-Press
Veduta di Cassarate

Via Pico e via Vicari a Cassarate percorribili solo a senso unico? La proposta arriva dalla consigliera comunale di Lugano Lara Olgiati (Plr), che in un’interrogazione al Municipio espone le sue ragioni. Sostanzialmente, l’introduzione del limite di velocità di 30 chilometri all’ora in gran parte del quartiere e la disposizione a zig-zag dei parcheggi in zona blu nelle due suddette vie ha comportato un "restringimento della carreggiata tale da rendere l’incrocio di due autovetture a tratti impossibile".

Questo avrebbe portato a due conseguenze, per la consigliera: un congestionamento del traffico durante gli orari di punta, nonché "le vetture finiscono con lo sconfinare sul marciapiede", causando "situazioni di pericolo per i pedoni cbe sono spesso bambini e famiglie". Prima di chiedere di rendere percorribile in senso nord una delle due vie e in senso sud l’altra, Olgiati aggiunge inoltre che la Commissione di quartiere di Castagnola-Cassarate-Ruvigliana nelle sue osservazioni al Piano direttore comunale ha citato come punto negativo della zona proprio il traffico sull’asse nord-sud, ritenuto "mal distribuito sulle arterie secondarie".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved