06.10.2022 - 17:27
Aggiornamento: 13.10.2022 - 19:04

Barbengo, le Officine Cameroni celebrano sessant’anni

L’azienda, nel piazzale della sede, ha voluto condividere la ricorrenza con alcuni politici e ha omaggiato tre collaboratori storici

barbengo-le-officine-cameroni-celebrano-sessant-anni
Officine Cameroni
Foto di gruppo dei collaboratori dell’azienda. Al centro, il presidente e fondatore Pietro Cameroni

Rinviati di due anni a causa della pandemia, lo scorso 15 settembre le Officine Cameroni Sa hanno festeggiato i sessant’anni e oltre di attività. La manifestazione si è svolta sul piazzale antistante alla sede di Barbengo. Vi hanno partecipato, oltre agli attuali 25 collaboratori, personalità del mondo politico, tra cui l’ex consigliere di Stato Paolo Beltraminelli, Tiziano Galeazzi in rappresentanza del Municipio di Lugano e il sindaco di Collina d’Oro Andrea Bernardazzi, del mondo economico e rappresentanti di alcune ditte fornitrici di materiale. Il presidente e fondatore dell’azienda, Pietro Cameroni ha sottolineato come la numerosa presenza alla ricorrenza rappresenti una testimonianza di condivisione dell’operato delle officine e il riconoscimento della serietà dimostrata in questi oltre sessant’anni di vita della ditta dai titolari e dai loro collaboratori. In conclusione, Fabio Cameroni, a nome dei titolari dell’azienda, ha voluto omaggiare tre collaboratori per la fedeltà dimostrata: Marco Bugna per 37 anni di attività, Moreno Strepparava (35) e Giovanni Ferrara (20).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved