04.10.2022 - 13:55
Aggiornamento: 17:51

A Lugaggia unione tra arte visiva e performance

Si intitola ‘Amleto Solo’ ed è l’ultimo lavoro di Marco Ballerini. Va in scena all’Atelier di Eva Antonini venerdì 7 ottobre alle 20.30

a-lugaggia-unione-tra-arte-visiva-e-performance
Ti-Press
Marco Ballerini

Si intitola "Amleto Solo" ed è l’ultimo lavoro di Marco Ballerini. Venerdì 7 ottobre, alle 20.30, va in scena all’Atelier di Eva Antonini in via Giàgh Piànca 28 a Lugaggia in Capriasca. La pièce nasce dall’incontro tra la scultrice e l’attore che, animati dalla stessa visione artistica, propongono la tragedia shakespeariana in veste nuova, sia a livello verbale che scenico. Il testo è infatti rivisitato e proposto in chiave moderna, in linea con il linguaggio contemporaneo. La scenografia è stata creata da Eva Antonini, le cui sculture impersonificano i personaggi dell’opera teatrale.

Per Marco Ballerini "le paure, le ansie, le difficoltà a vivere in un mondo senza onestà e senza valore nelle amicizie, nell’amore, sono situazioni che vive solo Amleto? Forse no. Forse Amleto è un qualsiasi uomo comune, come noi. Solo, ma pronto a coinvolgerci in riflessioni e colpi di scena, per interrogarci sul significato dell’esperienza drammaturgica così come è concepita ai giorni nostri. Per interrogarci sul suo mondo, sul nostro mondo". Iscrizione a: scena@ticino.com. Il parcheggio consigliato (zona Carrozzeria Maffeis/Finripport, via alla Motta, Lugaggia – presenza parcheggiatore Prosegur) si trova a 400 metri.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved