28.09.2022 - 13:03
Aggiornamento: 20:03

Si barrica in casa per una notte, la polizia interviene

Si è conclusa verso mezzogiorno l’operazione di polizia, scattata in via delle Aie nel quartiere luganese di Molino Nuovo a seguito di una segnalazione

si-barrica-in-casa-per-una-notte-la-polizia-interviene
Ti-Press
Intervento della polizia

Un giovane e una storia di disagio, tanto da richiedere l’intervento della Polizia cantonale. È successo tutto nello spazio di una notte. Ieri, verso le 20, a seguito di una segnalazione, alcuni agenti sono intervenuti in via delle Aie a Lugano, nel quartiere di Molino Nuovo.

All’origine dell’intervento – ci hanno spiegato dall’ufficio stampa della Polizia cantonale – vi era una situazione di disagio privato sviluppatasi all’interno di un’abitazione. Sul posto, in supporto, si sono recati anche agenti della Polizia Città di Lugano nonché, a titolo precauzionale, i pompieri di Lugano e la Croce Verde di Lugano. Non vi è stato però pericolo per la popolazione. Il dispositivo si è concluso nella tarda mattinata e non si segnalano feriti. La situazione è stata presa a carico dal personale sanitario.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved