21.09.2022 - 16:26
Aggiornamento: 27.09.2022 - 17:46

Lugano: cultura e turismo sotto braccio per Paul Klee

L’ente turistico Lugano Region presenta l’offerta ad hoc in concomitanza con la mostra dedicata al pittore al Museo d’arte della Svizzera italiana

a cura di Red.Lugano
lugano-cultura-e-turismo-sotto-braccio-per-paul-klee
Ti-Press
La sede di Palazzo Reali del Masi

L’offerta turistica luganese per quest’autunno farà molto rima con cultura. Lugano Region ha infatti ideato uno speciale pacchetto turistico in collaborazione con il Museo d’arte della Svizzera italiana (Masi). Lo scopo, si legge in una nota dell’ente turistico, è quello di dar la possibilità ai turisti di scoprire l’offerta culturale del museo a 360°, su più giorni e in modo agevolato.

Punto forte di quest’offerta è una grande mostra dedicata a Paul Klee, in cartellone al Masi fino all’8 gennaio prossimo, con una raccolta di disegni e incisioni della collezione di Sylvie e Jorge Heft. La collezione – esposta per la prima volta nel suo insieme in un contesto museale –, comprende una settantina di opere tra disegni a matita, a penna, pastelli, acquarelli, acqueforti e litografie, che coprono un ampio arco temporale della produzione dell’artista dal 1914 fino alla sua morte. L’offerta speciale in concomitanza con quest’esposizione prenderà avvio il 1 ottobre. Gli alberghi aderenti sono diciassette e, con un costo supplementare di 30 franchi a persona, si riceveranno alcuni vantaggi. Ossia: un biglietto combinato per accedere a tutte le esposizioni del Masi; una carta giornaliera per il servizio PubliBike; un’escursione guidata di Lugano Region a scelta.

Per maggiori informazioni si prega di scrivere a media@luganoregion.com o visitare il sito www.luganoregion.com.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved