06.09.2022 - 16:02
Aggiornamento: 17:23

Il benvenuto di Massagno ai nuovi cittadini

Il Municipio ha accolto le 134 persone che, negli ultimi tre anni, hanno terminato il percorso di naturalizzazione

il-benvenuto-di-massagno-ai-nuovi-cittadini
L’incontro

Il Municipio di Massagno ha dato il benvenuto ufficiale ai cittadini che hanno terminato il percorso di naturalizzazione. Al ricevimento, organizzato nell’ambito della sagra massagnese, sono stati invitate le 134 persone che, negli ultimi tre anni, hanno ottenuto la cittadinanza elvetica, ultimando il lungo percorso per diventare cittadini a tutti gli effetti. All’evento hanno partecipato anche la presidente del Consiglio comunale Beatrice Bomio-Pacciorini Amichi, i municipali e diversi membri della Commissione delle petizioni (di questa e della precedente legislatura) che seguono da vicino il processo di naturalizzazione.

"Il Ticino in passato è stato terra di emigrazione – ha esordito il sindaco Giovanni Bruschetti nel suo discorso di benvenuto –. I nostri antenati cercavano fortuna in terre lontane, io stesso faccio parte di una famiglia emigrata in Sud Italia e ho vissuto questa esperienza come arricchimento personale. Ora il nostro compito è accogliere chi arriva, sperando che qui a Massagno possiate trovare la vostra America. Il nostro Comune vanta, fin dalle sue origini, forti valori identitari e spirito comunitario che, proprio per chi si affaccia sulla nostra realtà comunale, possono essere occasione di miglior integrazione e accoglienza. Integrazione e accoglienza che si attuano principalmente grazie a un attivo scambio con la realtà locale".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved