06.09.2022 - 15:00
Aggiornamento: 09.09.2022 - 18:35

Pregassona, 1’500 persone al primo Cult Amélie

È terminato con la piena soddisfazione degli autori il festival estivo di cultura creativa e urbana

pregassona-1-500-persone-al-primo-cult-amelie
Al parco giochi di via Industria

Esprimono "piena soddisfazione" gli organizzatori del primo Cult Amélie, il festival estivo di cultura creativa e urbana organizzato dall’omonima Associazione che si è tenuto presso la Casetta Amélie al parco giochi di via Industria, a Pregassona. Sono state circa 1’500 le persone che hanno partecipato ai vari eventi. I veri protagonisti sono stati i bambini (700 in tutto) che, insieme a integrazione e condivisione, hanno dato vita a ben 13 fine settimana estivi trascorsi in amicizia e allegria. Da sottolineare la presenza di due tra i molti artisti intervenuti come Marco Zappa e Sebalter, due grandi nomi della musica locale e svizzera.

A essere coinvolti non sono stati solo gli abitanti di Pregassona e i frequentatori del centro di socializzazione Amélie, ma anche decine di persone provenienti da altri quartieri, attratte dalla varietà e dalla qualità delle proposte. Tutti hanno apprezzato l’impegno da parte dei volontari dell’associazione nel portare un festival di questo livello nel quartiere. Per ulteriori informazioni sull’Associazione Amélie consultare il sito www.associazioneamelie.ch o la pagina Facebook.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved