08.08.2022 - 17:06
Aggiornamento: 18:36

Alla Resega sbarcano due nuove macchine del ghiaccio

Le ENGO IceTiger, che vanno a propulsione elettrica, permetteranno di ripulire la superficie della Cornèr Arena in pochissimo tempo

a cura di Red.Lugano
alla-resega-sbarcano-due-nuove-macchine-del-ghiaccio
Novità

La Cornèr Arena diventa un po’ più ecocompatibile. La Resega si è infatti dotata di due nuove macchine del ghiaccio: le ENGO IceTiger, che prendono il posto dopo quindici anni delle Zamboni. Si tratta di modelli innovativi, in grado di ottenere una superficie del ghiaccio perfetta in pochissimi istanti. Inoltre, sono dotate di una gestione con schermo touchscreen a colori che rende l’utilizzo più pratico e preciso, mentre la propulsione è elettrica: oltre a essere più convenienti, causano zero emissioni.

Altri punti di forza delle macchine, già diffuse in diverse piste svizzere (da Davos ad Ambrì, da Berna a Friborgo, da Zurigo a Rapperswil) ed europee, sono: il sistema Solid ICE spruzza l’acqua in maniera uniforme sul ghiaccio permettendo di ottenere risultati di alta qualità; la lunghezza della lama di 2,30 metri permette di risparmiare tempo percorrendo un giro in meno; la manutenzione è molto più snella e rapida, potendo dedicare il tempo risparmiato ad altre attività; gli spruzzini ad alta pressione permettono di pulire anche i solchi che si formano sulla superficie ghiacciata, una novità di questo innovativo modello.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved