lugano-ha-il-suo-nuovo-vicecomandante-e-mauro-maggiulli
Mauro Maggiulli
27.06.2022 - 16:01
Aggiornamento: 18:40

Lugano ha il suo nuovo vicecomandante, è Mauro Maggiulli

Il primo tenente, dal prossimo primo luglio, affiancherà Roberto Torrente andando ad assumere il grado di capitano

Il dopo Franco Macchi si chiama Mauro Maggiulli. Il primo tenente, dal prossimo primo luglio, rivestirà la carica di vicecomandante della Polizia Città di Lugano. La nomina è sopraggiunta nella giornata di lunedì da parte del Municipio cittadino. Coniugato con Elena e padre di due figli, Maggiulli è nato a Zurigo nel 1976, ed è cresciuto tra Bellinzona e Arbedo-Castione dove ha frequentato le scuole dell’obbligo. La sua attuale residenza è a Mezzovico.

Un lungo cv

Un curriculum ricco quello presentato. Conclusa la Scuola cantonale di Polizia, nel 2001, ha intrapreso la carriera di agente nella Polizia Città di Lugano. Dal 2006 al 2010 è stato sostituto capogruppo nella sezione motociclisti e dal 2010 al 2014 è stato responsabile della centrale operativa e della centrale di allarme cantonale del 118. Successivamente ha ricoperto la funzione di ufficiale della Polizia del traffico e di coordinatore dell’Area operativa. Nel 2016 è stato nominato capoarea della Polizia operativa, con il grado di primo tenente. Come sottolineato dall’esecutivo cittadino "ha quindi acquisito in questi anni una pluriennale esperienza nella funzione di ufficiale e nell’attività di coordinamento operativo in situazioni di crisi, e possiede un’approfondita conoscenza dei processi operativi". Maggiulli si è anche formato nel corso degli anni all’Istituto svizzero di polizia ed è già in possesso della formazione obbligatoria per la funzione di vicecomandante; "ha mostrato ottime capacità di analisi, strategiche, decisionali, organizzative, di pianificazione e controllo" non manca di annotare il Municipio, che aggiunge: "Ha acquisito inoltre un alto grado di integrazione nel Corpo e gode della stima e dell’approvazione dei subordinati, che lo riconoscono come capo e persona di riferimento. Nel corso della sua attività ha maturato una significativa conoscenza del Corpo e delle sue dinamiche, mostrando spiccate capacità relazionali con i partner istituzionali e i cittadini".

Il primo tenente andrà a coadiuvare con il grado di capitano il comandante Roberto Torrente nella conduzione della Polizia cittadina e nell’organizzazione delle relative attività, sostituendo, come anticipato, il vicecomandante Franco Macchi, a cui il Municipio ha rinnovato il suo ringraziamento "per i suoi anni di positiva e apprezzata attività a Lugano".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
mauro maggiulli polizia di lugano vicecomandante
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved