ad-albonago-rinnovato-il-villaggio-reka
Ti-Press
Luganese
19.06.2022 - 16:28
Aggiornamento: 17:16

Ad Albonago rinnovato il villaggio Reka

Investimento da 33 milioni di franchi tra appartamenti, camere, e servizi per gli ospiti

È stato inaugurato sabato, il rinnovato villaggio vacanze della Cassa svizzera di viaggio Reka ad Albonago, sulle pendici del Monte Brè. Un investimento di 33 milioni di franchi nella ristrutturazione del suo primo villaggio turistico, che risale al 1964. Sono stati realizzati 49 appartamenti, due camere d’albergo, un’osteria/pizzeria, una piscina panoramica, un’area wellness, una stazione di biciclette, aree per grigliare e parchi giochi. La struttura è classificata con quattro stelle da HotellerieSuisse e si presenta priva di barriere architettoniche; aprirà le porte agli ospiti il primo luglio prossimo. All’inaugurazione erano presenti fra gli altri il consigliere di Stato Christian Vitta e la municipale di Lugano Cristina Zanini.

Il Ticino gioca un ruolo di primo piano nell’offerta turistica di Reka: cinque dei 20 villaggi turistici gestiti da Reka si trovano nel nostro cantone, sommando circa 100mila pernottamenti all’anno. Il villaggio turistico di Albonago sarà aperto da aprile a fine ottobre.

«Gli importanti investimenti di Reka permettono di fornire un valore aggiunto all’offerta turistica del nostro cantone, contribuendo di riflesso a rafforzare la competitività del territorio», ha sottolineato Christian Vitta, consigliere di Stato e direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia, aggiungendo che «questo nuovo gioiello contribuirà a consolidare la posizione del nostro cantone come luogo attrattivo per i turisti svizzeri e del mondo intero».

La ristrutturazione del villaggio turistico di Lugano-Albonago fa parte del programma di sviluppo infrastrutturale generale che sta per giungere al traguardo: entro la fine del 2022 la Reka avrà rinnovato 16 delle sue 20 strutture turistiche in Svizzera.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
albonago reka villaggio
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved