Luganese
01.06.2022 - 15:37
Aggiornamento: 19:19

Sorengo, sì all’autosilo e su il moltiplicatore

Approvata la proposta municipale per i posteggi al Franklin; aliquota fiscale al 65%

sorengo-si-all-autosilo-e-su-il-moltiplicatore
Ti-Press

Via libera del Consiglio Comunale di Sorengo al controprogetto municipale che tende alla realizzazione di un autosilo ad uso pubblico nella nuova ala della Franklin university Switzerland (già Franklin college). Ai voti del Legislativo sono andati sia l’iniziativa popolare, che in pratica proponeva la stessa cosa, sia il controprogetto che sostanzialmente svolte le verifiche del caso rettificava le cifre previste. Per i 25 posti auto, più gli stalli per le moto, in pratica il Comune affitterebbe lo spazio per 100 franchi al mese a posteggio, investendo con fondi propri per le infrastrutture, come il sistema di ingresso con sbarra ed erogazione dei biglietti. Le tariffe verrebbero adeguate a seconda dell’affluenza. Il progetto contempla pure una piazzetta, un passaggio pedonale protetto verso il colle e la disponibilità di uno spazio (la biblioteca) per incontri ed eventi. In questo modo verrebbe soddisfatto un fabbisogno di posti auto che riguarda sia il ‘colle’ di Sorengo che la zona lungo via Ponte Tresa, che negli ultimi anni ha visto una certa crescita. In Consiglio comunale l’iniziativa non ha ottenuto nessun voto favorevole, mentre i contrari sono stati 22. Il controprogetto municipale ha invece ottenuto 19 voti favorevoli, 4 contrari e un astenuto. In paese non mancavano gli scettici; peraltro in precedenza altre due opzioni – un posteggio sul colle e una soluzione presso l’Otaf – erano abortite per diversi motivi. A questo punto, se gli iniziativisti dovessero ritirare la loro proposta, il controprogetto risulterebbe automaticamente approvato.

Qualcuno avrebbe preferito il 63%

Quanto al moltiplicatore d’imposta, vi è stata discussione sull’innalzamento di 5 punti, dal 60 al 65% che alla fine è stato approvato, anche se un rapporto di minoranza proponeva di fermare l’aumento al 63%. Nonostante l’aumento Sorengo rimane tra i Comuni più attrattivi fiscalmente in tutto il Luganese. Sono anche stati approvati i conti consuntivi di Comune e Azienda acqua potabile; è stato presentato pure il Piano finanziario 2022-2026. Via libera anche a due naturalizzazioni, è stata inoltre dichiarata ricevibile la mozione "per la valorizzazione dei percorsi pedonali e di mobilità lenta".

Leggi anche:

Autosilo alla Franklin: a Sorengo si (ri)vota il 29

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved