spazio-esplorativo-per-giovani-in-difficolta-o-smarrimento
Giovani
11.05.2022 - 17:26
Aggiornamento: 17.05.2022 - 18:37

Spazio esplorativo per giovani in difficoltà o smarrimento

Inaugurazione a Molino Nuovo a Lugano mercoledì 1° giugno, dalle 14 alle 20, in via Bagutti 14, I piano

L’Associazione L’Ora e l’Associazione Rock your life! Svizzera italiana inaugurano gli uffici di "Spazio esplorativo" di Molino Nuovo a Lugano mercoledì 1° giugno, dalle 14 alle 20, in via Bagutti 14, al primo piano. Sarà un momento di incontro per presentare i progetti socio-educativi e gli spazi ideati per accogliere gli utenti durante l’arco della settimana con diverse attività e momenti di incontro e confronto a sostegno dei giovani e delle famiglie a cui i progetti si rivolgono.

"Spazio esplorativo" è un progetto dell’Associazione L’Ora, dedicato a ragazze e ragazzi tra i 15 e i 25 anni che vivono un momento di difficoltà o di smarrimento ma che desiderano ritrovare interesse e motivazione nell’intraprendere un percorso formativo, lavorativo e di crescita personale. Propone spazi di ascolto, attività di gruppo diversificate e colloqui individuali, oltre a una valutazione attenta e mirata delle risorse e delle potenzialità di ognuno. La partecipazione a tutte le attività proposte è gratuita e aperta a tutte/i le/i giovani che frequentano la Città di Lugano e che hanno desiderio o necessità di un tempo e di un luogo in cui riscoprire i propri talenti e un senso di benessere allargato. Rock your life! è un programma di mentoring nazionale che coinvolge giovani delle scuole dell’obbligo (mentee) e studenti del post obbligo o giovani professionisti (mentori). Gli allievi, indipendentemente dalle condizioni sociali, economiche e familiari, sono accompagnati durante la terza e la quarta media in un percorso di crescita e scoperta delle proprie potenzialità attraverso un programma di mentoring professionale e personalizzato.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
giovani lugano molino nuovo spazio esplorativo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved