22.03.2022 - 15:17
Aggiornamento: 15:43

Bioggio, Otto’s apre la centesima filiale svizzera

Inaugurato oggi il quinto punto di vendita in Ticino con una superficie di 1’300 metri all’ultimo piano del centro commerciale

bioggio-otto-s-apre-la-centesima-filiale-svizzera
Inaugurata la nuova filiale con il personale in posa

La storia di successo di Otto’s si arricchisce di un nuovo capitolo: il marchio noto in tutta la Svizzera aprirà la sua 100esima filiale a Bioggio. La nuova filiale si estende su una superficie di 1’300 metri e offre una vasta scelta di prodotti a ottimi prezzi. A eccezione dei mobili, nella nuova filiale i clienti troveranno tutti i loro prodotti favoriti. L’offerta spazia dagli elettrodomestici e gli articoli sportivi di punta ai rinomati prodotti di bellezza e di cura. La gamma è ampia anche nel reparto alimentari: che si tratti di bibite, cibo in scatola, pasta, salse, succhi di frutta o vini pregiati. Insomma, da Otto’s a Bioggio, la clientela ticinese può trovare tutto il fabbisogno per l’economia domestica. La centesima filiale Otto’s è anche la quinta filiale in Ticino. Si trova all’ultimo piano del centro commerciale Bioggio, dove sono presenti anche Coop e Tigotà.

Il centro è stato completamente rinnovato due anni fa e ora è uno dei più moderni della regione, con numerosi posti auto nel parcheggio. Sul sito www.ottos.ch si possono trovare ulteriori informazioni. Otto’s impiega oltre 2’500 persone in 18 settori professionali ed è uno dei più grandi datori di lavoro della Svizzera centrale, che impiega pure tecnologhe tessili, esperti in immobili e incaricati della sicurezza interna. Gran parte del personale sono gli addetti di commercio al dettaglio che, vestiti di rosso, lavorano ogni giorno direttamente a contatto con la clientela. Nell’impresa, ci sono anche altri profili: telefoniste, impiegati di commercio, autisti di camion, addetti alla logistica, oltre ai grafici e poligrafi (che si occupano del marketing), artigiani e manovali che eseguono praticamente tutti i lavori di pulizia, manutenzione e riparazione inhouse (falegnami, meccanici, facility manager e operatori di edifici e infrastrutture).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved