Bioggio
27.02.2022 - 17:38
Aggiornamento: 17:54

‘Un albero per ogni bambino nato’

Lo propongono due consiglieri quale ‘compensazione ecologica’

un-albero-per-ogni-bambino-nato
Ti-Press

Piantare un albero per ogni nuovo nato nel comune come "compensazione ecologica all’antropizzazione del paesaggio dovuta all’aumento della popolazione residente. È quanto propongono di introdurre, con una mozione, i due consiglieri comunali di Bioggio Waldo Lucchini e Adriano Fattorini.

"Nel 2021 le nascite registrate a Bioggio sono state 16 (manca invece il dato sulle adozioni), mentre il costo delle piante varia, a seconda della specie, che va dai 7 franchi di un faggio a un massimo di 50 franchi per un gelso bianco (Morus alba) da 1 a 4 anni di età e di altezza compresa tra 1.5 e 2 metri. Il costo complessivo dell’operazione è pertanto estremamente contenuto, ma dall’alto valore, sia simbolico, che in termine d’abbattimento del CO2 e della termoregolazione". La palla è lanciata e passa al Legislativo di Bioggio.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved