20.01.2022 - 16:52
Aggiornamento: 18:21

Il servizio accompagnamento sociale si sposta a Molino Nuovo

Gli sportelli del servizio offerto dalla Città di Lugano si troveranno in via Brentani 9 e sostituiranno quelli di via Industria e via Carducci

il-servizio-accompagnamento-sociale-si-sposta-a-molino-nuovo
Ti-Press
Gli orari restano invariati

C’è una nuova sede nel futuro del servizio di accompagnamento sociale della Città di Lugano (Sas). Dal primo febbraio infatti il Sas si sposterà in via Brentani 9 a Molino Nuovo. Si riuniranno quindi in un unico spazio i due sportelli attualmente esistenti a Pregassona (via Industria) e a Lugano Centro (via Carducci). Il cambiamento ha lo scopo di migliorare gli accessi e offrire un servizio più efficiente. Il Sas è formato da assistenti sociali e curatori coordinati da una responsabile. Gli assistenti sociali possono offrire un sostegno con una presa a carico sociale o fornire una consulenza a chi è confrontato con un disagio di carattere individuale, sociale, relazionale o amministrativo. I curatori assumono mandati dalle Autorità regionali di protezione quando queste istituiscono misure di protezione per chi è in difficoltà, occupandosi delle problematiche personali e amministrative, quali la gestione del patrimonio. Per entrambe le figure, ricorda il Municipio, sono importanti la partecipazione attiva del cittadino al proprio progetto di sostegno, la sua autonomia e il suo reinserimento nella società. Gli orari di apertura degli sportelli e i contatti telefonico e di posta elettronica rimangono invariati. Si ricorda inoltre che fino a nuovo avviso tutti gli sportelli della Città, quindi anche quello del Sas, ricevono solo su appuntamento per garantire le norme in materia di sicurezza sanitaria.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved