coperte-della-solidarieta-per-si-alla-vita
Un’opera d’arte e di solidarietà
15.11.2021 - 16:33
Aggiornamento: 16.11.2021 - 18:37

Coperte della solidarietà per ‘Sì alla vita’

Autrici le donne di Capriasca che hanno lavorato ai ferri e all’uncinetto rispondendo all’appello del Centro socioculturale di Tesserete, Pom Rossin

Coperte della solidarietà ai ferri e all’uncinetto create dalle donne di Capriasca sono state consegnate nei giorni scorsi all’associazione, “Sì alla vita”. Coperte realizzate in tempo di lockdown, rispondendo con entusiasmo all’appello del Centro socioculturale di Tesserete, Pom Rossin. I manufatti, composti da quadrotti creati ai ferri o all’uncinetto, sono morbidi e colorati plaid per mamme e bimbi di “Sì alla vita”.
“Un gran lavoro poi per metterli insieme e una grande soddisfazione per tutti di essere riusciti in questa impegnativa, ma tanto utile e solidale esperienza” – commentano i promotori dell’iniziativa. La consegna si è svolta alla presenza di coloro che hanno confezionato le coperte della solidarietà, del sindaco Andrea Pellegrinelli; del capodicastero Socialità, Giacomo Cattaneo: del municipale Francesco Canonica e del presidente di “Sì alla vita”, avvocato Carlo Luigi Caimi. Il Centro socioculturale Pom Rossin, che si avvale quasi esclusivamente di volontari, opera a favore della popolazione con numerosi progetti sia in ambito sociale sia promuovendo cultura e condivisione.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
capriasca coperte solidarietà
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved