collina-d-oro-sostegno-per-il-piano-della-mobilita-ciclistica
La postazione di bike sharing alla stazione Flp di Cappella Agnuzzo
03.11.2021 - 15:11

Collina d’Oro, sostegno per il piano della mobilità ciclistica

L’aiuto arriva dall’Ufficio federale dell’energia. Il progetto vuole aumentare gli spostamenti sul territorio comunale e verso i comuni vicini

L’Ufficio federale dell’energia ha lanciato a maggio 2021 un bando di gara per un programma di promozione rivolto a città, comuni e regioni che portano avanti una politica energetica e climatica attiva. Collina d’Oro ha ottenuto un sostegno finanziario nella categoria ‘Città e comuni all’avanguardia’ per realizzare il progetto relativo al ‘Piano della mobilità ciclistica: analisi dei punti deboli e sviluppo di un piano dei percorsi ciclabili’.

Il Piano della mobilità ciclistica di Collina d’Oro ha lo scopo fondamentale di aumentare la quota modale di spostamenti eseguiti in bicicletta all’interno del territorio comunale, considerando sia i tragitti interni al comune sia quelli da/per i comuni confinanti, trasferendo utenti dal trasporto individuale motorizzato verso la mobilità ciclistica. Il Piano svilupperà una rete di percorsi all’interno di Collina d’Oro ma rivolta anche verso i comuni limitrofi, in particolare verso Lugano, ossia il principale polo di attrazione dell’agglomerato e che a sua volta sta sviluppando una propria rete di itinerari ciclabili. Si vuole in particolare creare un collegamento da e per la stazione di Lugano, per trasferire parte degli spostamenti dall’automobile alla bicicletta. Il progetto, che inizierà il prossimo mese di gennaio, costerà circa 57mila franchi; il Comune riceverà un finanziamento federale di 22’800 franchi.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
collina oro mobilità mobilità ciclistica
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved