20.10.2021 - 16:07
Aggiornamento: 18:56

‘Lugano vuole dialogare con i suoi giovani?’

Un’interrogazione al Municipio chiede se non sia il caso d’istituire una commissione giovani ‘per promuovere le politiche giovanili’

lugano-vuole-dialogare-con-i-suoi-giovani
Ti-Press
Ci vuole maggiore dialogo

“Siamo convinti che la commissione giovani sia uno strumento utile per promuovere le politiche giovanili, di partecipazione sociale e di cittadinanza attiva, affinché i giovani crescano e possano contribuire alla costruzione di una società democratica”, è questa una delle riflessioni contenute in un’interrogazione rivolta al Municipio di Lugano. Nel testo, che ha come prima firmataria Mattea David (Ps), si chiede come l’esecutivo intenda sviluppare il dialogo nei confronti dei giovani e se sia intenzionato a istituire una commissione giovani. “Gli obiettivi che una commissione giovani dovrebbe prefiggersi sono quelli di promozione e sostegno delle diverse attività giovanili del tempo libero”. A motivare un cambio di passo in materia di politica giovanile sono, secondo i firmatari, “le sempre più insistenti problematiche relative all’avvicinamento e alla comprensione delle esigenze dei giovani all’interno del territorio luganese”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved