MIN Wild
6
WIN Jets
5
fine
(2-2 : 1-1 : 2-2 : 1-0)
EDM Oilers
6
ANA Ducks
5
fine
(3-2 : 0-2 : 3-1)
lugano-importava-banconote-false-32enne-condannato
L'imputato è stato riconosciuto colpevole anche di riciclaggio per circa 170'000 franchi (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
44 min

Locarno, estetica solidale per i malati tumorali

Una nuova associazione no profit raccoglie fondi per rendere più accessibili i trattamenti contro alcuni effetti delle terapie farmacologiche
Locarnese
44 min

Locarnese, 35 anni fa lo schianto sui monti di Mondovì

Nell’incidente aereo persero la vita 6 persone conosciute della regione. Il velivolo, decollato da Ascona e diretto in Spagna, perse la rotta nella nebbia
Luganese
44 min

Autosilo di Carabbia, monta il malcontento dei residenti

Dopo il voto del legislativo, la soluzione della Città non piace ai promotori della petizione, né alla commissione di quartiere né ai mozionanti
Fuga dei cervelli e stipendi
44 min

Un ingegnere a Zurigo può guadagnare 4mila franchi in più

Salari a confronto tra Ticino e la città sulla Limmat, dove laureati incassano paghe del 40 per cento più alte. Ecco perché i giovani se ne vanno
Mendrisiotto
8 ore

‘Cresciuti fra i binari’, la vita ai Domus di Chiasso

Un libro racconta l’emozionante vissuto di chi ha abitato i tre palazzi accanto alla ferrovia ai margini della cittadina di confine di allora
Ticino
9 ore

Risanamento Ipct, i sindacati non esultano

Vpod e Ocst non osteggiano la soluzione di compromesso raggiunta in Gestione, ma fanno capire di preferire il finanziamento diretto
Ticino
9 ore

Impianti di risalita, il credito da 5,6 milioni scende in pista

Il Gran Consiglio dà luce verde al rapporto commissionale. Caprara (Plr): ‘Non è una cambiale in bianco, ci sono criteri da ottemperare’
Ticino
10 ore

Pareggio di bilancio agendo ‘prioritariamente’ sulla spesa

Il Gran Consiglio dà via libera all’iniziativa Udc emendata dalla proposta del Plr per rendere ‘meno rigido’ il testo. Sinistra sulle barricate
Luganese
10.09.2021 - 17:520
Aggiornamento : 18:16

Lugano, importava banconote false: 32enne condannato

I soldi contraffatti venivano immessi su conti privati e della società, nel frattempo chiusa. Per l'uomo pena di quindici mesi sospesi per tre anni

Sono circa 8'800 i franchi contraffatti che il 32enne condannato oggi alle Assise correzionali di Lugano ha acquistato in Italia, sotto forma di banconote in euro di vario taglio, e riutilizzato in Svizzera per scopi privati e professionali. Un raggiro che gli è costato la condanna a quindici mesi sospesi condizionalmente per tre anni.

Soldi falsi comprati a Napoli

I fatti risalgono al 2019. L'uomo si era recato dapprima nel nord della Francia per acquistare 19'000 euro in banconote contraffatte attraverso un particolare processo di sbiancamento in cambio di 10'000 euro (veri). L'operazione è tuttavia fallita perché il fornitore è scappato lasciando l'imputato con in mano un pacchetto contenente carta straccia. Un paio di mesi dopo il malaffare è invece riuscito, stavolta a Napoli, dove il 32enne ha ottenuto i già citati 7'760 euro, in cambio di 6'000 euro. Soldi ottenuti in piccoli tagli e immessi in conti privati e della società che l'uomo gestiva a Lugano con un socio d'affari, anch'esso condannato a causa dello stesso reato dal medesimo procuratore pubblico: Andrea Gianini. Una volta che il denaro falso veniva versato, e dopo aver atteso del tempo, l'imputato così come i correi prelevava soldi invece veri, utilizzandoli principalmente per pagamenti relativi all'esercizio pubblico che allora gestiva. Per questo – oltre che per importazione, acquisto e deposito di monete false e messa in circolazione di monete false –, l'accusato è stato condannato anche per truffa.

Ex hooligan

Il presidente della Corte Amos Pagnamenta ha inoltre condannato il 32enne per riciclaggio: utilizzando un conto corrente postale a nome del padre, sul quale aveva diritto di firma individuale, ha effettuato diversi bonifici – 170'000 franchi circa – di soldi di provenienza verosimilmente criminale secondo gli inquirenti e provenienti da due dubbie società. Denaro che veniva poi prelevato e consegnato a un quarto uomo che aveva il compito di trasferirlo in Italia attraverso un ufficio cambi di Chiasso. Quarto uomo che tuttavia è stato arrestato nei pressi della Posta di Lugano a giugno del 2019, permettendo così di risalire all'intreccio illecito. L'imputato, difeso dall'avvocato Pierluigi Pasi, è stato infine condannato anche per violazione di domicilio e delitto contro la Legge federale sugli esplosivi: tifoso estremista dell'Hockey Club Lugano, il giovane si è introdotto alla Cornèr Arena al termine di un incontro fra la squadra del cuore e il Lions Zurigo nonostante il divieto (tuttora in vigore) di accedere agli stadi di tutti la Svizzera. Lì ha acceso una torcia di segnalazione e l'ha lanciata in direzione della pista di ghiaccio, atto ripetuto poi la stessa sera anche all'esterno della pista.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved