tappa-a-figino-per-il-grand-prix-scacchistico
Luganese
08.09.2021 - 14:51
Aggiornamento : 09.09.2021 - 17:09

Tappa a Figino per il Grand Prix scacchistico

Il torneo giovanile della Svizzera italiana, prossimi appuntamenti a Bissone e Stabio

Sabato 4 settembre si è svolta la terza tappa del VI Grand Prix scacchistico U16 della Svizzera italiana. Il torneo giocato presso il Grotto del Paolin a Figino ha dato la possibilità a giocatori under 16 di confrontarsi in un torneo. Il torneo è stato vinto da Luca Baluta, secondo Giulio Berard e terzo Theo Riegger. Nelle categorie Elementari e Asilo hanno vinto Victoria De Rogatis e Daniele Camponovo.
Il Grand Prix è sostenuto dalle Ail di Lugano e gemellato con l’Associazione svizzera Non fumatori, che per l'occasione ha distribuito dei posacenere per sensibilizzare i presenti a non gettare i mozziconi di sigarette per terra. Il torneo proseguirà sabato 16 ottobre all’interno dell’Open di Lugano che quest’anno si terrà presso l’Hotel Campione a Bissone e poi il 20 novembre a Stabio. Foto e altre info su www.scaccomatto.ch.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
figino grand prix scacchi torneo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved