lugano-fiaccolata-spontanea-per-marco-borradori
Tante manifestazioni d'affetto per Marco (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
13 min

‘Inchiesta amministrativa e capacità operativa due cose diverse’

Il capodicastero Sicurezza Zanchi e il comandante della Polcomunale di Locarno Bossalini difendono il proprio operato e quello dei loro agenti.
Luganese
17 min

Pavimentazione fonoassorbente a Montagnola

I lavori si terranno nelle notti tra il 4 e il 9 luglio nella zona del nucleo, lungo un tratto di 300 metri
Bellinzonese
20 min

La camminata Bellinzona-Locarno per celebrare Leonardo da Vinci

Il ‘Tour Leonardesco del Canton Ticino’ sarà inaugurato domenica 17 luglio con un facile percorso a piedi nel verde
Ticino
50 min

‘Alla guida nessuna distrazione!’

Dipartimento istituzioni e Polizia cantonale rinnovano la raccomandazione
Mendrisiotto
54 min

Coldrerio, in vigore l’ordinanza per gli incentivi energetici

Il documento segue l’approvazione del Regolamento. Un unico documento che permette al cittadino di farsi un’idea chiara sulle facilitazioni comunali.
Bellinzonese
1 ora

Airolo, visitabile il cantiere del secondo tubo del San Gottardo

Diverse possibilità per chi volesse saperne di più su questa ‘opera monumentale’ che trasformerà in parte il territorio comunale
Luganese
1 ora

Birra protagonista nel fine settimana in Capriasca

La quarta edizione di Birra in Capriasca si terrà l’1 e 2 luglio sul piazzale delle scuole elementari di Tesserete
Locarnese
1 ora

Feste di Comino, siamo al capolinea

Mancano i rincalzi per portare avanti anche in futuro l’evento sulla montagna centovallina. Il Gruppo promotore, a malincuore, costretto a rinunciare
Luganese
1 ora

Caslano, per il 1° agosto corteo patriottico e allocuzione

A pronunciarla, nella cornice di piazza Lago, sarà la deputata al Gran Consiglio e capogruppo Plr Alessandra Gianella
Locarnese
1 ora

Piano di Peccia, il calcio protagonista al Draione

Promosso dal Gruppo animazioni locale, si rinnova l’appuntamento con il fine settimana a caccia del pallone in alta quota. Poi notti di musica
Locarnese
1 ora

Concerto estivo a Sant’Abbondio

Appuntamento con la formazione musicale diretta da Alan Rusconi venerdì alle 21, a Sant’Abbondio
Locarnese
2 ore

Tegna, si è spento Sergio Ferrari, già vicesindaco

Persona conosciuta e molto impegnata a livello amministrativo, aveva difeso con fervore la costruzione della sede scolastica in paese
Luganese
2 ore

Zelensky a Lugano non ci sarà. Ma arriverà il premier Shmyhal

L’ambasciatore ucraino a Berna fa chiarezza sui delegati che arriveranno in riva al Ceresio in occasione della conferenza Urc 2022
Mendrisiotto
2 ore

Cavea Festival raddoppia: due giorni di musica alle cave di Arzo

La terza edizione dell’evento musicale si terrà venerdì 1 e sabato 2 luglio. A completare il programma anche dj set e prodotti locali.
Bellinzonese
3 ore

Serata di osservazione alla Capanna Gorda

Sabato 2 luglio si potranno scrutare nebulose, ammassi e altri oggetti celesti. Con Francesco Fumagalli dell’Associazione astronomica astrocalina
12.08.2021 - 17:48
Aggiornamento: 20:42

Lugano, fiaccolata spontanea per Marco Borradori

Tante testimonianze di affetto per il sindaco all'ingresso di Palazzo. Piacevolmente sorpreso il fratello Mario: 'Aiutano a elaborare il lutto'

«Ieri sera quando mi hanno chiamato per mettere le bandiere a mezz'asta mi è venuto il magone. Ancora oggi non riesco a capacitarmi della morte di Marco Borradori, una persona brillante, cordiale, gentile che aveva sempre una parola di conforto da rivolgere a chiunque incontrasse. Penso che tanti in tutto il Ticino, come me, stiano vivendo lo stesso sentimento di smarrimento». Ha il volto triste il custode di Palazzo Civico mentre ci racconta le sue sensazioni personali. Sensazioni condivise dalle numerosissime testimonianze d'affetto lasciate a partire dalla prima mattina di oggi da chi ha voluto ricordare il sindaco di Lugano all'ingresso principale di Palazzo Civico che pare diventato una meta di pellegrinaggio, con mazzi di fiori, messaggi di cordoglio, candele e fotografie. In serata verso le 20.30, è stata organizzata spontaneamente una veglia-fiaccolata in Piazza della Riforma.

Il fratello: 'Ultimi mesi pesanti per Marco'

Al termine della seduta di Municipio, di fronte all'entrata della sede istituzionale di Lugano, abbiamo avvicinato Mario Borradori, fratello del sindaco, attirato dalle molte espressioni di cordoglio della cittadinanza che non sono passate inosservate. «Fanno piacere queste dimostrazioni di vicinanza, mi aiutano a elaborare il lutto. Come tanti, anche io sono rimasto sorpreso e costernato dalla morte improvvisa di mio fratello, ma sono convinto che Marco ha vissuto la sua vita a 120 all'ora e se ne è andato correndo e quindi facendo quel che gli piaceva fare». Come sia potuto capitare non se lo spiega ancora il fratello. «Certo è che gli ultimi mesi sono stati pesanti per lui, diciamo a partire dall'inizio della nuova legislatura. Era da tempo che non lo vedevo tanto stressato. Forse ha inciso la concomitanza di parecchie polemiche su dossier come l'aeroporto e l'ex Macello e i duri allenamenti a cui si sottoponeva per prepararsi alla maratona di New York. D'altra parte, visto che le sue condizioni di salute erano praticamente compromesse, è quasi meglio che se ne sia andato così, quasi subito, senza creare preoccupazioni o problemi a chi avrebbe dovuto prendersi cura di lui».

L'autopsia, poi la camera ardente 

Intanto, il Ministero pubblico ha ordinato l'autopsia sul corpo del sindaco dichiarato morto ieri dopo essere stato mantenuto in vita da una macchina cuore-polmoni per oltre 24 ore nel reparto di cure intensive del Cardiocentro di Lugano. Un'autopsia dovuta e di natura formale date le circostanze di una persona deceduta in seguito a un malore avvenuto su suolo pubblico senza testimoni diretti, come avviene da prassi in casi analoghi. I risultati dovrebbero confermare che il sindaco ha avuto un malore e si è accasciato a terra per diversi minuti prima dell'arrivo dei soccorsi ed escludere l'intervento di terze persone. Risultati che dovrebbero giungere in tempi stretti per liberare la salma in vista della preparazione della camera ardente che verrà disposta nel Patio di Palazzo Civico in ogni caso, non prima di domenica e fino alla giornata di lunedì, dalle 8 alle 22.

In Municipio un rimpasto scontato

Il vicesindaco Michele Foletti non ne parla volentieri: «In seduta municipale non ne abbiamo ancora discusso. Cominceremo ad affrontare la questione del subentrante la settimana prossima, dopo i funerali di Marco, quando scriveremo la lettera ufficiale a Tiziano Galeazzi (Udc, primo subentrante, ndr.) chiedendogli formalmente se accetta la carica». Un rimpasto all'interno dell'esecutivo sarà inevitabile, immagino? «Quando il subentrante avrà giurato fedeltà alle leggi ed entrerà in carica dovremo attribuire i dicasteri – risponde il vicesindaco –. Ci potrebbe essere un secondo rimpasto con l'eventuale votazione per l'elezione del sindaco, visto che per regolamento comunale il sindaco è il responsabile del personale e della Cancelleria comunale e pertanto deve assumere la competenza dell'Amministrazione generale». Questa sarà però musica della prossima settimana. Intanto, dopo la risoluzione dei problemi relativi all'adeguato raffreddamento della salma (nei prossimi giorni sono annunciati oltre 30 gradi) è giunta la conferma che la camera ardente sarà predisposta nel Patio di Palazzo Civico da domenica. Così, chi vorrà dare l'ultimo saluto al sindaco prima del funerale, potrà farlo passando dall'ingresso principale, con l'uscita verso sud, affacciata sul lago, per evitare assembramenti eccessivi e consentire al maggior numero di persone di partecipare. I funerali, come annunciato stamane, sono invece previsti martedì mattina, con un corteo che partirà da via Monte Boglia, sede della Lega dei ticinesi, e raggiungerà lo stadio di Cornaredo, dove si terranno le esequie, in uno spazio ampio e con le necessarie distanze nel rispetto delle misure anti-Covid. Il Municipio per martedì ha disposto una giornata di lutto cittadino e resteranno chiusi tutti gli uffici e gli sportelli della Città.

 

Leggi anche:

Marco Borradori è morto

Martedì i funerali di Marco Borradori e lutto cittadino

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
fiaccolata marco borradori palazzo civico sindaco
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved