05.08.2021 - 11:54
Aggiornamento: 17:13

Lugano, la Fondazione Bignasca elargisce 17mila franchi

Pur limitato nell'attività dalla pandemia, l'anno scorso il sodalizio ha continuato con gli aiuti diretti e indiretti alla popolazione in difficoltà

lugano-la-fondazione-bignasca-elargisce-17mila-franchi
La fondazione è attiva dal 2014

La Fondazione Giuliano Bignasca ha sostenuto nel 2020 diversi abitanti del nostro Cantone, in particolare difficoltà a causa della pandemia. Sono stati elargiti aiuti diretti e indiretti per un totale di 8’086 franchi. Oltre a ciò vanno considerati i buoni spesa (social card) erogati per un totale di 91 unità e un valore complessivo di 9'100 franchi. In totale, si arriva a più di 17'000 franchi. Purtroppo a causa delle note restrizioni, alcune attività normalmente svolte dalla Fondazione, costituita nel 2014, non hanno potuto avere luogo: ai colloqui personali con gli utenti si sono dovute preferire consulenze da remoto. La Fondazione ha dovuto anche rinunciare agli eventi di beneficenza che rappresentavano un’importante fonte di entrata, da devolvere agli utenti ma intanto ringrazia e numerosi e generosi sostenitori, le autorità pubbliche che sostengono l'attività, i diversi operatori sociali con i quali è stato intrecciato un dialogo costruttivo e soprattutto i generosi volontari che si sono impegnati. Chi volesse dare il proprio contributo può farlo tramite Postfinance (CH43 0900 0000 1507 5192 2).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved