jorge-lorenzo-testimonial-d-eccezione-per-la-campagna-biker
'Salve, mi pare di conoscerla'
10.05.2021 - 18:080
Aggiornamento : 18:42

Jorge Lorenzo, testimonial d'eccezione per la campagna Biker

L'ex campione del mondo di motociclismo a Lugano partecipa all'azione di prevenzione contro gli incidenti

"Ok biker", la campagna di prevenzione contro gli incidenti in moto promossa dalla Polizia Città di Lugano entra nel vivo con un nome d'eccezione: Jorge Lorenzo, il penta-campione del mondo di motociclismo. Il fuoriclasse martedì scorso, a Cassarate, è stato tra i motociclisti incontrati in occasione della prima giornata della campagna dagli agenti. Il campione "ha apprezzato molto l’iniziativa e ha deciso di aderirvi in prima persona" - assicura in un comunicato stampa la polizia cittadina. "Giunto poco dopo le undici della mattina, il penta-campione del mondo di motociclismo ha ascoltato con molto interesse le informazioni dei nostri agenti e ha colto l'occasione per offrire anche il proprio contributo, da grande ex pilota"

'La vita non è una gara'

Lo slogan della campagna "Ok biker" è "La vita non è una gara" e fino al 21 maggio gli agenti di polizia saranno sulla strada per un'azione di vicinanza relazionale con il motociclista, per sensibilizzarlo sui pericoli in città e per ricordare i migliori comportamenti contro gli incidenti. I consigli dell'Ufficio prevenzione incidenti per i centauri? Guida in modo previdente e difensivo, tieni sempre presente l'eventualità di non essere visto, non tagliare le curve e esercitati regolarmente a frenare, indossa l'equipaggiamento di protezione anche per tragitti brevi e scegli una moto con Abs (sistema antibloccaggio).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved