campione-d-italia-torna-in-zona-gialla-con-coprifuoco
Restrizioni allentate per Campione d'Italia (Ti-Press)
26.04.2021 - 17:42
Aggiornamento : 18:03

Campione d'Italia torna in zona gialla con coprifuoco

Covid e allentamenti: riaperti bar e ristoranti con consumo al tavolo solo all'esterno, a pranzo e a cena, fino alle 22

di Marco Marelli

Dopo quasi due mesi di limitazioni (tra arancio, arancio rafforzato, rosso e poi di nuovo arancio) da oggi lunedì 26 aprile Campione d'Italia è tornato in zona gialla. Questo significa innanzitutto la libertà negli spostamenti (anche fuori regione, purché gialla, cosa vietata dal novembre scorso) con l’addio quasi totale all’autocertificazione. Il passaggio in zona fascia gialla consente un allentamento delle restrizioni e alcune riaperture ma resta il coprifuoco dalle 22 alle 5. Sono consentiti gli spostamenti interni e tra Regioni e Province autonome in zona gialla. Chi ha il pass, la cosiddetta “certificazione verde”, che attesti la vaccinazione o la guarigione nei sei mesi precedenti o un tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti, potrà spostarsi da una Regione all’altra anche se sono zone rosse o arancioni. Gli spostamenti per necessità, salute e lavoro, nonché il rientro alla propria residenza, saranno sempre consentiti. Sarà possibile far visita a parenti e amici in quattro accompagnati da eventuali figli minori di 14 anni o persone con disabilità. Riaprirono bar e ristoranti con consumo al tavolo solo all'esterno, a pranzo e a cena, fino alle 22. Dal 1° giugno con consumo al tavolo anche al chiuso, ma fino alle 18.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bar ristoranti campione coprifuoco zona gialla
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved